Pagelle 18 marzo
Pagelle 18 marzo
Le Nuove Pagelle

Voti e giudizi della settimana nella consueta rubrica di Lucia de Mari

Fra politica, vaccini e curve pericolose, meglio accendere un lumino

Pagelle vaccinate: l'assenza del centro sinistra tranese, l'AstraZeneca che non va, le curve di una strada martorizzata. Tutti con i lumini sui davanzali.

Centro sinistra tranese: voto 4
Sono passati sei mesi dalla ri-elezione del sindaco e del consiglio comunale, e un po' meno dalla composizione della nuova giunta: e vabbè che siamo in zona rossa, ma l' "assenza" palpabile del centro sinistra tranese (alla riunione dei capigruppo erano solo in 2, sugli 8 gruppi di maggioranza) non ha giustificazioni pandemiche. O no. Forse una pandemia di maldipancia? L'attesa dei nuovi Cda , Au & company? O i passaggi non voluti ed effettuati? Bottaro fa quel che può, accusato anche di essere un "uomo solo" al comando. Solo, nel senso numerico o di solitudine? Maggioranza bulgara, attacco francese, ritirata spagnola.
Giudizio: state sereni?

Via Martiri di Palermo: voto 0
I martiri che quella strada evoca non sono solo quelli di Palermo. Bisognerebbe cambiare l'intitolazione in "Via Martiri di via Martiri di Palermo": una strada di ampie curve, larga tanto da invitare alla velocità, ma subdola, percorsa da parecchio traffico anche di mezzi pesanti. E con due piste ciclabili che corrono su entrambi i lati della carreggiata, inservibili allo stato attuale, pericolose, con le radici degli alberi che hanno creato pericolosi dossi. E poi, già all'imbrunire, illuminazione scarsissima. Ce n'è per tutti, insomma. L'altro giorno anche un'autocisterna si è ribaltata. Urgono interventi, senza attendere oltre.
Giudizio: strada facendo non vedrai

Vaccini sequestrati: voto 2
Il blocco di un solo lotto prima, il sequestro e la sospensione totale poi: la vicenda del vaccino AstraZeneca si sta rivelando un boomerang sul quale il virus viaggia velocissimo. Nel corpo e nella mente della gente, che ormai brancola nel buio e non vede ne' luci ne' tunnel, anzi. E di certo l'organizzazione e l'informazione fanno a pugni per contendersi il primato del diffondersi della nebbia, nel mondo di mezzo in cui tutti noi ormai sopravviviamo.
Giudizio: senza rotta

Riti della Settimana Santa: comunque voto 10
"Nella notte fra il Giovedì e il Venerdì Santo mettiamo un lumino sui nostri davanzali": le restrizioni causate dalle norme anti-Covid non "restringono" però la fede, pur dovendo fare a meno delle tradizioni della pietà popolare. E se purtroppo anche quest'anno non si assisterà alla tradizionale processione che si svolge nelle prime ore del Venerdì Santo, tuttavia l'Arciconfraternita dell'Addolorata, che da secoli ne custodisce la tradizione, ha deciso per quest'anno di sostituirla con la Veglia di preghiera notturna delle ore 3.00. Ma la cosa più bella è l'invito a procurarsi dei lumini (disponibili presso la chiesa di Santa Teresa), da poter riporre sui propri davanzali nella notte del venerdì Santo. Altra lodevole iniziativa si registra per quanto riguarda la chiesetta del Miracolo Eucaristico di Trani, che eccezionalmente aprirà le porte ai visitatori proprio in occasione della Settimana Santa.
Giudizio: Illuminati
  • Le Nuove Pagelle
Altri contenuti a tema
Politica tranese a testa bassa, fra sprechi d’acqua, vaccini senza code e danze di solidarietà Politica tranese a testa bassa, fra sprechi d’acqua, vaccini senza code e danze di solidarietà I voti della settimana di Lucia de Mari
Le Nuove Pagelle di Lucia de Mari Le Nuove Pagelle di Lucia de Mari Voti e giudizi nella consueta rubrica del giovedì
Pagelle pasqualine fra Lodi e senza voto, fra Padri e figlie, fra sorrisi di gioia e bronci da verificare Pagelle pasqualine fra Lodi e senza voto, fra Padri e figlie, fra sorrisi di gioia e bronci da verificare La consueta rubrica del giovedì a cura di Lucia de Mari
Pagelle di primavera fra luci e ombre, verso un futuro artistico e turistico Pagelle di primavera fra luci e ombre, verso un futuro artistico e turistico Voti e giudizi nella consueta rubrica di Lucia de Mari
Donato più Grande di Ibra: lode a lui nelle Pagelle di Lucia de Mari Donato più Grande di Ibra: lode a lui nelle Pagelle di Lucia de Mari Fra squali e isole ecologiche, vince Auser Cultura
Da Trani a Sanremo, magari senza traffico: "La pagelle" di Lucia de Mari Da Trani a Sanremo, magari senza traffico: "La pagelle" di Lucia de Mari Voti e giudizi nella consueta rubrica del giovedì
Dad o non Dad, questo è il dilemma: le pagelle di Lucia de Mari Dad o non Dad, questo è il dilemma: le pagelle di Lucia de Mari Nella consueta rubrica del giovedì voti e giudizi sui fatti della settimana
Scuole fredde e voti caldi: l’inverno della politica tranese, con lode per Maiù e osanna a Soldano Scuole fredde e voti caldi: l’inverno della politica tranese, con lode per Maiù e osanna a Soldano Le Pagelle nella consueta rubrica di Lucia de Mari
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.