Senza Censura

Una telefonata potrebbbe accorciarvi la vita

Le cabine di Trani: sporche, rotte, pericolose

Sono sporche, fatiscenti, pericolose: sono le cabine telefoniche pubbliche disseminate sul territorio cittadino. Abbiamo raccolto alcune immagini degli apparecchi (o di ciò che ne resta) installati a Trani: cavi elettici scoperti, strutture devastate e scarsa igiene potrebbero accorciarvi la vita.
15 fotoCabine telefoniche: sporche e pericolose
Le cabine telefoniche di TraniLe cabine telefoniche di TraniLe cabine telefoniche di TraniLe cabine telefoniche di TraniLe cabine telefoniche di TraniLe cabine telefoniche di TraniLe cabine telefoniche di TraniLe cabine telefoniche di TraniLe cabine telefoniche di TraniLe cabine telefoniche di TraniLe cabine telefoniche di TraniLe cabine telefoniche di TraniLe cabine telefoniche di TraniLe cabine telefoniche di TraniLe cabine telefoniche di Trani
Cabine telefoniche addio. Entro il 2015 saranno rimosse tutte le cabine telefoniche rimaste. Da 300mila del 2000 sono scese a 150mila nel 2010, e Telecom Italia ha avviato l'operazione rimozione. Il semaforo verde a Telecom è stato dato dall'AgCom che ha disposto che rimangano solamente quelle installate negli ospedali, nelle caserme, nelle scuole e in quei Comuni ancora non coperti perfettamente dalla rete dei telefoni cellulari. L'Autorità ha anche offerto la possibilità di salvare qualcuni di questi apparecchi. Oggi è infatti possibile reclamare rivolgendosi all'AGcom via email, scrivendo a cabinatelefonica@agcom.it
  • Degrado
  • Inciviltà
Altri contenuti a tema
Degrado e abbandono: San Marco sud, terra di nessuno Degrado e abbandono: San Marco sud, terra di nessuno Trani Sociale ispeziona l'area dopo varie segnalazioni
2 Via Giotto, rimossa la Vespa abbandonata da circa vent'anni Via Giotto, rimossa la Vespa abbandonata da circa vent'anni Solo 24 ore fa la denuncia pubblica di Giovanni Ronco
Via Duchessa d'Andria, «Soldi spesi per una bonifica mai avvenuta» Via Duchessa d'Andria, «Soldi spesi per una bonifica mai avvenuta» La consigliera Anna Maria Barresi denuncia lo stato di incuria da via Corato a via Andria
1 Mare di Trani, rifiuti nelle coste e nelle acque: è allarme degrado Mare di Trani, rifiuti nelle coste e nelle acque: è allarme degrado La testimonianza di un nostro lettore. L’appello alle autorità per i dovuti controlli
1 Alcol, rifiuti e vomito: l'area "La Pietra" si trasforma in un locale notturno a cielo aperto Alcol, rifiuti e vomito: l'area "La Pietra" si trasforma in un locale notturno a cielo aperto La denuncia dei residenti che chiedono maggiori controlli
1 Campetto di via Gisotti: senza il custode è subito degrado Campetto di via Gisotti: senza il custode è subito degrado L'area è ormai alla mercé di tutti, anche dei vandali
Molo Sant'Antuono, ormai solo un mare di rifiuti Molo Sant'Antuono, ormai solo un mare di rifiuti Plastica, polistirolo ed imballaggi galleggiano sotto gli occhi di tutti
4 Bicchieri e bottiglie vuote: notte brava fuori al liceo De Sanctis Bicchieri e bottiglie vuote: notte brava fuori al liceo De Sanctis Tra i gradini delle scale i simboli dell'inciviltà
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.