Supermercato
Supermercato
Speciale

Da Despar 500mila euro per sostenere l’istituto Spallanzani

Una donazione che si aggiunge ad altre iniziative per affrontare l'emergenza Coronavirus

Despar esprime la propria vicinanza a medici, infermieri e operatori sanitari che in queste settimane stanno lavorando senza sosta per assistere tutti coloro che sono stati ricoverati a causa della diffusione di Covid-19.

Come segnale concreto di sostegno, Despar ha deliberato lo stanziamento di una somma di 500mila euro a favore dell'Istituto Spallanzani di Roma, polo di eccellenza dell'Italia per la ricerca e la cura nel campo delle malattie infettive.

La donazione si innesta in un sistema di azioni che Despar ha attivato per fronteggiare l'emergenza, assicurando la continuità di approvvigionamento e servizio dei propri punti vendita in un quadro di sicurezza per dipendenti e clienti.

Per concentrare tutte le proprie risorse in questa direzione, Despar ha rimandato a data da destinarsi tutte le iniziative previste per la celebrazione del 60esimo della presenza dell'Insegna in Italia.

"Ringraziamo Despar per il sostegno alla nostra attività. In questo momento tutte le risorse sono importanti per supportare gli sforzi che, insieme all'intero Sistema Sanitario Nazionale, stiamo mettendo in campo per curare coloro che sono stati contagiati dal Covid-19. Il ringraziamento è anche a nome di tutti i nostri operatori impegnati in prima linea per i quali la vicinanza di realtà esterne del mondo produttivo è un segnale di grande conforto", ha dichiarato Marta Branca, Direttore Generale dell'Istituto Spallanzani.

Despar Italia è il consorzio che riunisce sotto il marchio Despar 7 aziende della distribuzione alimentare e negozianti affiliati. Despar è presente sul territorio nazionale in 16 regioni italiane con 1.389 punti vendita a insegna Despar, Eurospar e Interspar. Il fatturato 2019 di 3,615 miliardi di euro colloca Despar tra le prime dieci insegne della GDO italiana. Il cuore dell'attività di Despar è la presenza di un gran numero di negozi di vicinato, affiancati da superstore e nuovi format che offrono nuove soluzioni alle esigenze dei consumatori. Le sette aziende associate a Despar Italia sono Aspiag Service, Ergon, Fiorino, Maiora, L'Alco, SCS e Centro 3 A. Despar Italia è parte di SPAR International, presente in 48 paesi nel mondo.
  • despar
Altri contenuti a tema
Despar è nuovamente Insegna dell’Anno 2021-2022 nella categoria Supermercati Despar è nuovamente Insegna dell’Anno 2021-2022 nella categoria Supermercati Importante riconoscimento per il marchio rappresentato da Maiora nel Centro-Sud
Trani, in piazza Quercia si accende il grande albero di Despar Centro-Sud Trani, in piazza Quercia si accende il grande albero di Despar Centro-Sud Alto 10 metri e largo 4 mt è stato decorato con luci a led a risparmio energetico
"Buono e solidale”, ragazzi speciali a lavoro con Despar-Centro Sud per la promozione dell’uva da tavola "Buono e solidale”, ragazzi speciali a lavoro con Despar-Centro Sud per la promozione dell’uva da tavola Un gruppo di ragazzi con neuro-diversità protagonista del secondo appuntamento del progetto di inclusione lavorativa
Buono e solidale: Despar offre opportunità lavorative a ragazzi con autismo Buono e solidale: Despar offre opportunità lavorative a ragazzi con autismo Il gruppo di giovani ha confezionato e proposto ai clienti delle piantine di Aloe Vera. Il ricavato sarà devoluto a favore della cooperativa per progetti futuri
Il Natale solidale di Despar Centro-Sud: un sostegno concreto per chi è in difficoltà Il Natale solidale di Despar Centro-Sud: un sostegno concreto per chi è in difficoltà Oltre 3.000 doni con generi alimentari di prima necessità saranno devoluti alle Caritas cittadine
9 Trani, in piazza Quercia si accende il grande albero 3d di Despar Centro-Sud Trani, in piazza Quercia si accende il grande albero 3d di Despar Centro-Sud Una imponente luminaria è stata accesa nel centro cittadino anticipando di molto le festività natalizie
“Despar a casa” arriva nella città di Trani in tempi record​ “Despar a casa” arriva nella città di Trani in tempi record​ 50mila euro in buoni spesa distribuiti ai comuni delle Regioni in cui Maiora è presente con le proprie insegne
1 Coronavirus, Maiora in campo con buoni spesa e bonus ai dipendenti Coronavirus, Maiora in campo con buoni spesa e bonus ai dipendenti Cannillo: «Ai nostri collaboratori un premio perché rappresentano il nostro patrimonio più importante»
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.