API
API
Vita di città

In centro a Trani, invasi dalle api, l'apicoltore: "Il Comune non mi ha mai pagato e non intervengo"

In Corso Vittorio Emanuele Ia paura di residenti, passanti e commercianti

"Stamattina è una di quelle occasioni, tante, in cui sembrano impazzite: siamo barricati nei negozi e i residenti entrano nei portoni cercando di ripararsi alla meglio".

È questa la testimonianza giuntaci in redazione insieme a un corredo fotografico riguardo una situazione con cui da due anni sono costretti a convivere residenti e commercianti di Corso Vittorio Emanuele: un alveare evidentemente nascosto nelle tubazioni esterne di un edificio, dal quale le api fuoriescono spesso anche in massa, come questa mattina, costituendo un evidente pericolo non solo per commercianti e residenti ma anche per i semplici passanti.

Non sono infatti infrequenti i casi nelle cronache di tutto il mondo di shock anafilattici da punture di api, anche mortali, tanto più se l'assalto è di un numero alto di esemplari.

Questa situazione è stata sollevata più volte dalle persone coinvolte, e anche questa mattina è stata sollecitata a intervenire sul problema la Polizia locale. Ma soprattutto, convocato anche direttamente l'apicoltore che dovrebbe - a cura del Comune - interessarsi della rimozione dell'alveare, (ovviamente con la cautela e il rispetto per queste preziose creature che hanno evidentemente scelto un habitat non ideale per costruire il proprio nido), la risposta è stata più volte negativa: "Ho svolto altri servizi per il comune ma non sono stato mai pagato quindi non ho intenzione di lavorare nuovamente a vuoto".

Sconcertante risposta In una situazione di evidente pericolo rispetto alla quale i cittadini hanno chiesto aiuto invano alla amministrazione da più di due anni.
APIAPIAPIAPIAPI
  • Api e alveari
Altri contenuti a tema
Api in città, oggi tocca a via Goffredo Api in città, oggi tocca a via Goffredo Nuovo episodio, terzo alveare in meno di una settimana, questa volta ad altezza d'uomo
Ancora un alveare, questa volta in via Marsala Ancora un alveare, questa volta in via Marsala Ennesimo caso in città, fenomeno frequentissimo nelle ultime settimane
(Aggiornato) Nuovo assalto di api in Via Cavour, rimossi gli alveari (Aggiornato) Nuovo assalto di api in Via Cavour, rimossi gli alveari Ben due alveari insediati sui tronchi degli alberi
Sciami d'api in pieno centro: rimossi due alveari Sciami d'api in pieno centro: rimossi due alveari Segnalati da alcuni giorni. Domenica sera l'intervento di due apicoltori
Un alveare insediato nella cabina elettrica del cimitero di Trani Un alveare insediato nella cabina elettrica del cimitero di Trani Per la rimozione interverrà un’associazione specializzata di Bari
Sciame d’api in formazione in via San Gervasio Sciame d’api in formazione in via San Gervasio Diverse segnalazioni in redazione: si teme il solito massiccio raduno
Trani, l'assalto delle api Trani, l'assalto delle api Una macchina in sosta in via San Gervasio si trasforma in alveare
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.