Pesce
Pesce
Attualità

Nasce GoPescheria: il pesce dal mare direttamente a casa

L'idea di un giovane imprenditore tranese per favorire il commercio ittico

Un gruppo di ragazzi che reperiscono il pesce appena pescato dai pescatori locali e lo consegnano in bicicletta, entro 30 minuti dall'ordine, con la migliore ricetta del giorno per la sua cottura. GoPescheria è la startup di Lorenzo Tedeschi, 20 anni, giovane imprenditore turistico e tecnologico ma discendente di una famiglia di "uomini di mare".

Per effettuare l'ordine di pesce fresco, è sufficiente una telefonata, un messaggio WhatsApp o su Facebook ed il gioco è fatto. Sarà, inoltre, molto presto possibile fare acquisti direttamente dalla piattaforma e-commerce di GoPescheria, pagando con carta di credito. Il progetto ha due finalità: permettere a tutti di raggiungere dell'ottimo pesce fresco, pur essendo impossibilitati a raggiungere i pescherecci locali, e supportare un mercato complesso ma così importante per l'economia locale come quello della pesca.
  • Pesce
Altri contenuti a tema
Pesca subacquea professionale, la Capitaneria di porto fissa le regole Pesca subacquea professionale, la Capitaneria di porto fissa le regole Saranno valide per tutto il Compartimento marittimo di Barletta (Trani compresa)
Vendeva pesce avariato in via Trombetta: denunciato Vendeva pesce avariato in via Trombetta: denunciato Polizia locale e Capitaneria di porto sequestrano 20 chili di pesce
Un occhio di riguardo per il pesce fresco locale Un occhio di riguardo per il pesce fresco locale Parte il progetto "M.ITT.I.CO!", partecipa anche la provincia Bat
Prodotti ittici Bari e Bat: sequestro per circa 400 chili Prodotti ittici Bari e Bat: sequestro per circa 400 chili Operazione della Guardia di Finanza che eleva sanzioni per 18mila euro
Maxi sequestro di pesce sul porto di Trani Maxi sequestro di pesce sul porto di Trani Requisiti 160 kg di prodotti ittici. Denunciati 6 ambulanti
Presi all'amo due pescatori pseudo sportivi di Trani Presi all'amo due pescatori pseudo sportivi di Trani Sequestrati 60 chili di pesce
Novellame, sequestri della Finanza per 150 chili Novellame, sequestri della Finanza per 150 chili Rinvenuti sul porto di Trani 60 chilogrammi di triglie sotto misura
Nuovo mercato ittico, 4 aziende si contendono l'appalto Nuovo mercato ittico, 4 aziende si contendono l'appalto E la cooperativa Piccola pesca si candida per gestirlo
© 2001-2018 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.