Consiglio comunale
Consiglio comunale
Politica

Surroga di Lapi, lunedì torna a riunirsi il Consiglio comunale

Sarà Anna di Bari a prendere il posto del consigliere scomparso


Lunedì 29 luglio alle 17 in prima convocazione (seconda fissata per mercoledì 31) si riunisce il Consiglio comunale di Trani. A prendere il posto del consigliere Nicola Lapi, recentemente scomparso, sarà Anna Di Bari, prima dei non eletti di una liste a sostegno del candidato sindaco Antonio Florio.

Questo l'ordine del giorno:

1. Presa d'atto decesso Consigliere comunale dott. Nicola Lapi e surroga ex art.45 D.Lgs 18 agosto 2000, n.267.

2. Approvazione verbali sedute Consiglio Comunale del 4 e 6 Giugno 2019.

3. Decesso Consigliere comunale dott. Nicola Lapi e ricostituzione composizione 5ª Commissione consiliare.

4. Salvaguardia degli Equilibri del Bilancio di previsione 2019/2021 e assestamento generale, ex art.175, comma 8, e art.193, TUEL.

5. Adozione della bozza di Regolamento Edilizio Comunale per adeguamento al Regolamento Edilizio Tipo (R.E.T.). Avvio fase partecipazione pubblica.

6. Modifiche ed integrazioni alla deliberazione 93/c.c. del 20/05/2019, avente ad oggetto "Decreto del Ministero dell'Interno del 21/12/2018, contenente aggiornamento compenso Collegio dei Revisori dei Conti: Adeguamento", alla luce della deliberazione della Sezione Autonomie della Corte dei Conti n.14/2019.

7. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell' art.194, lett. e) del TUEL, D.Lgs n.267/2000, per il mantenimento e la cura del cane identificato con microchip n.380260043187243.

8. Proposta di deliberazione per il riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell'art.194 TU, sull'ordinamento degli Enti Locali, approvato con D.Lgs del 18/8/2000, n.267 derivante da sentenza n.211/2019 emessa dal Giudice di Pace di Trani in favore di C.N.-

9. Proposta di deliberazione per il riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell'art.194 TU sull'ordinamento degli enti locali, approvato con D.Lgs del 18/8/2000, derivante da sentenza n.889/2019 emessa dalla Corte d'Appello di Bari in favore di C.C.-

10. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell'art.194, lett. a) del TUEL, approvato con D.Lgs n.267/2000, derivante da sentenza n.1121/2019 del Tribunale di Trani in favore di B.G.-

11. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell'art.194, lett. a) del TUEL, approvato con D.Lgs n.267/2000, derivante da sentenza n.523/2019 del TAR Puglia in favore di B.E.-

12. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell'art.194, lett. a) del TUEL, approvato con D.Lgs n.267/2000, derivante da sentenza n.272/2019 del Giudice di pace di Trani in favore di M.N.-
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.