118
118
Cronaca

Uomo avverte malore per strada, paura in corso Vittorio Emanuele

Sul posto Polizia locale e 118

Attimi di paura nella tarda mattinata di quest'oggi in corso Vittorio Emanuele, all'incrocio con via Nigrò. Un uomo si è improvvisamente accasciato a terra per un malore. Fortunatamente nelle vicinanze vi era una pattuglia della Polizia locale che ha immediatamente chiamato i soccorsi. Sul posto è così giunta l'ambulanza ed il malcapitato è stato trasportato all'ospedale di Bisceglie per accertamenti. Le sue condizioni non sembrerebbero gravi.
  • 118
Altri contenuti a tema
8 Soccorsi sul porto nella notte, tra difficoltà e assembramenti Soccorsi sul porto nella notte, tra difficoltà e assembramenti Necessario l'intervento delle forze dell'ordine
1 Trani, investe tre persone e scappa: caccia al pirata della strada Trani, investe tre persone e scappa: caccia al pirata della strada Due gravi trasportate in ospedale. Indagano i Carabinieri
Colto da malore, 45enne originario di Trani perde la vita nell'udinese Colto da malore, 45enne originario di Trani perde la vita nell'udinese Si tratta di Emanuele Tortosa. Vani i tentativi di rianimarlo da parte del 118
118 Asl Bt, garantito servizio di soccorso in acqua con idromoto 118 Asl Bt, garantito servizio di soccorso in acqua con idromoto Presteranno servizio tutti i giorni fino al 15 settembre
Via Umberto, litigio tra due residenti degenera in una rissa Via Umberto, litigio tra due residenti degenera in una rissa Sul posto 118, Polizia di Stato e Carabinieri
1 Minaccia di lanciarsi dal balcone della sua abitazione, tensione in via Giovanni Bovio Minaccia di lanciarsi dal balcone della sua abitazione, tensione in via Giovanni Bovio Sul posto Polizia di Stato, 118 e Vigili del fuoco
Riportato in vita dopo un malore alla guida: tragedia sfiorata in via Superga Riportato in vita dopo un malore alla guida: tragedia sfiorata in via Superga Sul posto polizia locale, Oer e 118
Asl Ba, la confederazione sindacale Usppi sospende il sit-in proclamato per il 118 Asl Ba, la confederazione sindacale Usppi sospende il sit-in proclamato per il 118 Si chiede l'internalizzazione di tutti gli operatori, stanchi di essere trattati come "schiavi"
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.