Chiaro e Tondo

La Gazzetta dello Spot

Chiaro e Tondo 157

E va bene che la mission per far includere il centro storico di Trani nel patrimonio Unesco è una causa nobile; va bene che bisogna far vedere di avere le carte in regola per assurgere a cotanto onore, ma mi ha fatto un certo effetto ammirare la trattazione dell'argomento sulla Gazzetta, con lenzuolata a doppia pagina e servizio fotografico annesso, per giunta con inesattezza, degno dei migliori opuscoli – spot, di quelli che girano in campagna elettorale.

Il sistema "prima- dopo", con foto datata di un certo luogo, dismesso o più squallido e a fianco foto attuale con immagine del presente stato, è tipico dell'impostazione dei manifesti elettorali che hanno caratterizzato e caratterizzeranno le campagne elettorali dell'attuale compagine di governo. Per altro si spaccia uno spicchio di Piazza Duomo, per Piazza Teatro rifatta e Piazza Plebiscito, viene ritratta nel prima con asfalto in primo piano, e nel dopo con l'aiuola in bella vista (quella c'era anche prima): la vera differenza è nell'assenza delle auto, che però in parte continuano ad entrare per esigenze legate alla presenza del carcere (quello in effetti dovrebbe andar via, come le auto, in luogo più consono).

Non so: il fine (Unesco) potrebbe pure giustificare il mezzo; sappiamo inoltre quanto questo governo locale ami il rapporto coi media, un rapporto quasi orgasmatico, ma in verità, la doppia pagina con foto a corredo e titoloni, forse più adatti a traguardo raggiunto, mi suona come quelle belle tirate da cinegiornale da Istituto Luce . Non è un fatto di sostanza, ripeto, ma di stile, d'impostazione formale. Leggermente sproporzionata con scappellamento a destra. Intanto, dopo i nostri "strattoni" al paziente moribondo (PD locale), sembra che (guarda caso proprio con iniziativa griffata Avantario e co., da noi recentemente rievocato) qualcosa finalmente si muova. (Vedi nota dei giorni scorsi). Lasciatemi l'autosuggestione e la vana vanità, ma so' soddisfazioni. Senza bisogno di scappellamenti a sinistra. Anzi.
  • Unesco
Altri contenuti a tema
1 "Educare alla salute": il Club per l'Unesco di Trani prosegue la sua attività con le scuole "Educare alla salute": il Club per l'Unesco di Trani prosegue la sua attività con le scuole Oltre 300 giovani hanno partecipato on line all'iniziativa in occasione della Giornata Internazionale della Salute
3 Non solo 8 marzo: il secondo appuntamento del club per l'Unesco di Trani con le scuole Non solo 8 marzo: il secondo appuntamento del club per l'Unesco di Trani con le scuole "Parità di genere e nativi digitali. Com'è cambiata la comunicazione": un altro incontro che ha appassionato centinaia di studenti on line
"Non solo l'8 marzo": tre giornate sulla parità di genere dedicate alle scuole dal Club per l'Unesco di Trani "Non solo l'8 marzo": tre giornate sulla parità di genere dedicate alle scuole dal Club per l'Unesco di Trani La prima giornata seguita e partecipata on line da centinaia di giovani
1 Celebrazione dei diritti umani, giunge alla quinta edizione il concorso dell'Unesco Trani Celebrazione dei diritti umani, giunge alla quinta edizione il concorso dell'Unesco Trani Ecco gli alunni degli istituti tranesi premiati
A Trani la quarta edizione del premio "Agire per i diritti umani" A Trani la quarta edizione del premio "Agire per i diritti umani" Un'iniziativa dell'Unesco rivolta alle scuole della città
Club Unesco: "No" al bullismo nella giornata dei diritti umani Club Unesco: "No" al bullismo nella giornata dei diritti umani Oggi l'incontro con gli alunni delle scuole di Trani
Rossi, Sabatini, Unesco, Brescia: settimana da 10 e lode per la cultura a Trani Rossi, Sabatini, Unesco, Brescia: settimana da 10 e lode per la cultura a Trani Pagella dedicata alla Cultura, con voto unico
Agire i Diritti Umani, è la classe 5^A della D'Annunzio la vincitrice del concorso Unesco Agire i Diritti Umani, è la classe 5^A della D'Annunzio la vincitrice del concorso Unesco La premiazione si è svolta sabato a Palazzo Palmieri
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.