Addolorata
Addolorata
Inbox

La Madonna del Venerdì Santo

Poesia in vernacolo di Francesco Pagano

La Madonnê du Vênardœie Sændê

Mendrê la leunê sparèscê acchianê,
acchianê e tuttê Tranê sê ienghie dê crêstianê,
u suonê de na trambê sê sendê indê a la nottê
e teu Madonna tristê cumbarê a dè chênbortê.

Camœinê lendamendê, caumê na vecchiareddê,
afflittê do dêlaurê ca ind'o caurê sendê,
lê læcrêmê t'ascènnênê da cuddê vœisê tristê
pêrcè tu sì la mæmmê ca vè cêrchènnê a Cristê.

E aggèœirê mbrêgêssiàunê pê stradê e pê candeunê
fra tuttê chessa gendê, ch'a tœi cerchê perdeunê,
e caumê lê dêlaurê dê ognè mæmma nostrê,
lê siendê strittê mbiettê, e guærdê, chiængê e soffrê.

U sguærdê teu sê perdê nmezzê a la sofferenzê
ca ienghie cussê munnê e tuttê chessa gendê,
e proprie a cê ste malê oppeure iè dêspêratê,
tu sindê la spêrænzê, oh mæmma desolatê.

E a tœi Madonna nostrê, affêdamê chissê paenê,
e tuttê lê pênziere ca ognèièunê taenê,
percè tu rapprêsiendê lê mæmmê schênzêlatê
e a teu cherrœimê sembê, oh Sændê Addêluratê.

(Francesco Pagano)
N.B. Per una esatta declamazione la lettera ê non va mai pronunciata.

La Madonna del Venerdì Santo (traduzione in italiano)

Mentre la luna sparisce piano,
piano e tutta Trani si riempie di mistero,
il suono di una tromba si sente nella notte
e tu Madonna triste appari a dare conforto.

Cammini lentamente, come una vecchietta,
afflitta dal dolore che dentro il cuore senti,
le lacrime ti scendono da quel viso triste
perché tu sei la mamma che va cercando il Cristo.

E giri in processione, per strade e per angoli
fra tutta questa gente, che a te cerca perdono,
e come i dolori di ogni mamma nostra,
li senti stretti in petto, e guardi, piangi e soffri.

Lo sguardo tuo si perde fra la sofferenza
che riempie questo mondo e tutta questa gente,
e proprio a chi sta male oppure è disperato,
tu sei la speranza, oh mamma desolata.

E a te Madonna nostra, affidiamo queste pene,
e tutti i pensieri che ognuno tiene,
perché tu rappresenti le mamme sconsolate
e a te corriamo sempre, oh Santa Addolorata.
  • poesia
Altri contenuti a tema
San Michele, Trani si prepara ai festeggiamenti San Michele, Trani si prepara ai festeggiamenti Poesia in vernacolo di Francesco Pagano
1 Concorso internazionale di Galatone, vince il tranese Fabio Squeo Concorso internazionale di Galatone, vince il tranese Fabio Squeo Il giovane trentenne trionfa con il suo libro di filosofia
Francesca Avveniente trionfa a Poesia in Azione Francesca Avveniente trionfa a Poesia in Azione Chiusa la prima edizione del concorso organizzato da AuserRosa
Oggi a Trani Domenico Valente con "Il mio inferno di Dante" Oggi a Trani Domenico Valente con "Il mio inferno di Dante" Sarà presentato il concorso a tema rivolto a tutti gli artisti pugliesi
Dalla fotografia alla poesia, il barlettano Doronzo presenta "Echi del mio tempo" Dalla fotografia alla poesia, il barlettano Doronzo presenta "Echi del mio tempo" Domani alle 19 nella biblioteca Babele
Alla "Notte dei poeti" il giornalista Antonio Gelormini Alla "Notte dei poeti" il giornalista Antonio Gelormini L'autore presenta il suo nuovo libro accompagnato dalla nipote di Quasimodo
Pubblicata la seconda raccolta del poeta tranese Giuseppe Laurora Pubblicata la seconda raccolta del poeta tranese Giuseppe Laurora Si intitola "Il mio angelo incarnato" la nuova opera
Nino Turenum e il Professore presentano "Musicando Poesia" Nino Turenum e il Professore presentano "Musicando Poesia" Evento il 19 novembre a Luna di Sabbia
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.