Giuseppe Tarantini
Giuseppe Tarantini
Inbox

Vaccini, "temerne gli effetti tossici più che i benefici è indicativo d'ignoranza ed egoismo"

La riflessione del dottor Giuseppe Tarantini

Ogni giorno e con tutti i mezzi ricevo domande sui vaccini.

Rispondo sempre, anche se non si tratta di miei pazienti (gli unici nei confronti dei quali è per me doveroso farlo) perché ritengo che in questo periodo sia giusto dare per ognuno il proprio contributo.

Io vi capisco, la confusione è tanta. Non solo parlano di vaccini tutti, dalle starlette, agli influencer, ai sindaci, ai giornalisti di gossip, ai giudici di " Ballando sotto le stelle"...ma anche noi medici abbiamo alimentato confusione, perfino l'Ema, l'Aifa.

Il risultato è che c'è ormai " il vaccino di Libera scelta" ed è ovvio che si chieda al barman qual è il cocktail da lui consigliato, non prima di aver descritto (più o meno rapidamente!) la propria anamnesi patologica remota e prossima. La vaccinazione non è solo una terapia individuale!

La vaccinazione serve, proteggendo ognuno di noi, a proteggere tutti, a restituirci vita e libertà!

I vaccini sono vaccini e basta, temerne gli effetti tossici più che i benefici, oltre che segno di ignoranza profonda, è soprattutto indicativo di un egoismo davvero ipertrofico.

Dottor Giuseppe Tarantini
  • Covid
Altri contenuti a tema
Omicron corre anche a Trani: 1100 positivi, 11 i ricoveri Omicron corre anche a Trani: 1100 positivi, 11 i ricoveri L'ultimo aggiornamento
Il covid dilaga: anche a Trani problemi al circuito turistico riavviato con fatica Il covid dilaga: anche a Trani problemi al circuito turistico riavviato con fatica La testimonianza di operatori e guide turistiche a Trani e nell'intera Puglia
Covid, risale il numero dei contagi: 623 i positivi a Trani negli ultimi 15 giorni Covid, risale il numero dei contagi: 623 i positivi a Trani negli ultimi 15 giorni Con l'arrivo dell'estate si sono "allargate" le maglie del distanziamento e delle mascherine
Sale la curva dei contagi, rischio di ospedali pieni di pazienti covid Sale la curva dei contagi, rischio di ospedali pieni di pazienti covid Federazione Cimo-Fesmed: "Il personale sanitario è stremato e insufficiente, ridotto più che dalle ferie dai contagi"
Covid, in Puglia segnali di ripresa della pandemia Covid, in Puglia segnali di ripresa della pandemia Secondo il monitoraggio +38,1% casi in una settimana
Primo maggio, da oggi l'Italia dice addio al green pass Primo maggio, da oggi l'Italia dice addio al green pass In vigore fino al 15 giugno l'obbligo di mascherine al chiuso
Vaccini, la somministrazione della quarta dose in Puglia procede a rilento Vaccini, la somministrazione della quarta dose in Puglia procede a rilento Lo rileva il report della Fondazione Gimbe
Vaccini, dal 26 aprile al via anche a Trani la somministrazione della quarta dose per over 80 Vaccini, dal 26 aprile al via anche a Trani la somministrazione della quarta dose per over 80 La somministrazione deve avvenire dopo almeno 120 giorni dalla dose di richiamo (booster)
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.