Turisti
Turisti
Sanità

Il covid dilaga: anche a Trani problemi al circuito turistico riavviato con fatica

La testimonianza di operatori e guide turistiche a Trani e nell'intera Puglia

È allarme tra gli operatori turistici da alcuni giorni: annullata una serie di tour per via della ripresa dei contagi da coronavirus.

La variante omicron 5 si sta rivelando non solo contagiosissima ma anche, probabilmente per la concomitanza con il caldo torrido e gli sbalzi di temperatura con i condizionatori, particolarmente pesante quanto a sintomatologia.

Ancora tutto sotto controllo grazie ai vaccini, ma febbroni, raffreddori, mal di gola e spossatezza stanno tenendo a letto tante persone, compresi sempre più turisti chiusi negli alberghi.

Tra le vittime di questa nuova ondata tante guide turistiche e autisti di autobus, circostanza questa che sta creando difficoltà per la gestione del turismo che a ondate sta arrivando in Puglia.

Nonostante questo, di mascherine in giro non c'è quasi più l'ombra: concerti, feste patronali, Movida nei locali, manifestazioni all'aperto e naturalmente al chiuso, supermercati e centri commerciali: il buon senso che avrebbe dovuto sostituire l'obbligo di portare questi presidi di protezione praticamente è inesistente,e purtroppo le conseguenze si stanno presentando sempre di più.

Nessuna disposizione di legge dunque, ma conviene riprendere una abitudine da poco abbandonata che può salvarci la salute, le vacanze e il lavoro.
  • Covid
Altri contenuti a tema
Omicron corre anche a Trani: 1100 positivi, 11 i ricoveri Omicron corre anche a Trani: 1100 positivi, 11 i ricoveri L'ultimo aggiornamento
Covid, risale il numero dei contagi: 623 i positivi a Trani negli ultimi 15 giorni Covid, risale il numero dei contagi: 623 i positivi a Trani negli ultimi 15 giorni Con l'arrivo dell'estate si sono "allargate" le maglie del distanziamento e delle mascherine
Sale la curva dei contagi, rischio di ospedali pieni di pazienti covid Sale la curva dei contagi, rischio di ospedali pieni di pazienti covid Federazione Cimo-Fesmed: "Il personale sanitario è stremato e insufficiente, ridotto più che dalle ferie dai contagi"
Covid, in Puglia segnali di ripresa della pandemia Covid, in Puglia segnali di ripresa della pandemia Secondo il monitoraggio +38,1% casi in una settimana
Primo maggio, da oggi l'Italia dice addio al green pass Primo maggio, da oggi l'Italia dice addio al green pass In vigore fino al 15 giugno l'obbligo di mascherine al chiuso
Vaccini, la somministrazione della quarta dose in Puglia procede a rilento Vaccini, la somministrazione della quarta dose in Puglia procede a rilento Lo rileva il report della Fondazione Gimbe
Vaccini, dal 26 aprile al via anche a Trani la somministrazione della quarta dose per over 80 Vaccini, dal 26 aprile al via anche a Trani la somministrazione della quarta dose per over 80 La somministrazione deve avvenire dopo almeno 120 giorni dalla dose di richiamo (booster)
Michele Emiliano positivo al Covid: è asintomatico Michele Emiliano positivo al Covid: è asintomatico L'annuncio dato direttamente dal presidente della Regione Puglia
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.