Dialoghi
Dialoghi
Le Pagelle

Dialoghi di Trani, Corrado, De Toma, Ferrante: le pagelle

Tutti i voti della settimana di Giovanni Ronco

Idea Cambiamo, voto 5: non metto in dubbio la bontà delle persone che lo compongono a livello cittadino, compreso il nostro Antonino, ma la fusione dei movimenti dei giganti Toti & Quagliariello porta ad un nome ( il 5 è per quello) che in tempi di cambi di casacca e salti della quaglia è come minimo scivoloso e ambiguo. Idea Cambiamo... mah... come se non sia già pieno di nani che cantano: " Andiam, andiam, ideaaa noi cambiam ( per poltrona da beccar nda).

Yacht fuori porto, voto 3: raccolgo e giro alle autorità competenti, anche per maggiori controlli in futuro, la segnalazione di un nostro lettore che ci riferisce quanto segue: " Durante l'estate ho visto in più d'una occasione yacht lussuosi che invece di entrare nel nostro Porto, pagando quindi il pedaggio ( 500 euro) rimanevano all'esterno nei pressi del benzinaio. Tutto questo procurando un danno per mancati introiti alla nostra città". Ringraziamo il lettore e giriamo la segnalazione.

Fabrizio Ferrante, voto 7: a parte il prezioso progetto sull'autismo che procede in modo spedito ( imminente il via alla formazione di soggetti pubblici e privati per la giusta accoglienza in città dei soggetti autistici più giovani), nell'ultimo consiglio comunale si è reso protagonista, insieme alla consigliera Cinquepalmi ( il 7 è estensibile) di una segnalazione riguardante le pecche relative al quarto punto, circa la proposta di variante al piano particolareggiato al piano di Zona relativo al Contratto di Quartiere, con un'area da adibire a centro commerciale con parcheggio annesso. Il Nostro ( previa anche segnalazione personale al sindaco prima del consiglio, -che però al momento non recepiva il consiglio e andava avanti,- senza dunque cercare di contrapporsi al primo cittadino, come ha malignato qualcuno, ma dandogli una dritta onde evitare brutte figure ( non è un fesso FF e figuriamoci se in un momento storico come questo.... molto Vivo... va a fare operazioni del genere), il Nostro dicevamo poneva dubbi sulla mancanza di un documento che attestasse nello specifico l'ultimo passaggio di proprietà dell'area dal vecchio proprietario alla nuova società ( poi saltato fuori nda) e si opponeva sostanzialmente ad un'operazione da governo di destra, piuttosto che di sinistra ( la destinazione originaria dell'area sarebbe stata dedicata all'edilizia popolare - aiuto alle fasce deboli- ora si va verso il centro commerciale - provvedimento di destra in aiuto di un singolo, ossia l'imprenditore). Non più un'utilita' pubblica ( ricendicata dalla proprietà attuale con l'istituzione del parcheggio- che però in quella zona sarebbe appannaggio dello stesso centro commerciale, più che per la collettività, data la posizione alquanto decentrata). Insomma invocavamo provvedimenti di sinistra da parte di un governo di tale parte e Ferrante ci ha provato, rischiando di passare per un nuovo dissidente ed invece secondo noi stavolta ci aveva visto giusto. Anche qualche consigliere lo ha capito e si è defilato. Il provvedimento è stato ritirato. La Maria Grazia ha anche lei posto un sigillo pesante in quella direzione.

Dialoghi di Trani, voto 8: peccato per i vari appuntamenti annullati, non dipendenti dall'organizzazione, ma anche quest'anno i Dialoghi portano a casa ed a beneficio del pubblico una manifestazione con la M maiuscola. Contenuti, idee, tensione critica ma con giusta leggerezza, ospiti ben assortiti, cultura non fine a se stessa ma con un fine socio politico forte, visto il tema: la responsabilità.

Merra Cormio, voto 6: il duello continua... ora anche a colpi di intercettazione di b&b da parte della consigliera ( manco tripadvisor avrebbe potuto fare più pubblicità al locale in questione di cui ignoravo l'esistenza) e preannunciata querela dell'assessora. Spettacolo e divertimento assicurati. E non vuoi dar loro manco una sufficienza? E dai!

Corrado su edilizia scolastica, voto 7: sempre preciso e puntuale, non manca, da consigliere provinciale, di sottolineare le criticità con chirurgica precisione. L'aria del csx gli fa bene.

Pasquale De Toma e assistenza scolastica ai disabili, voto 7: nel suo interregno, nel suo piccolo, se la sta cavando, specie se pensiamo che fa partire dal 1 ottobre il servizio di sostegno scolastico ai disabili, iniziato in passato sempre con molto più ritardo. Sta rimontando dopo un inizio un po' balbettante . E si sta più che altro rodando in vista della prossima campagna elettorale tranese.

Trani a Capo, voto 8: finalmente si stanno mettendo in riga le società sportive che devono pagare l'utilizzo delle strutture comunali. Era ora. E gran parte del merito va assegnata alla battaglia del movimento cittadino guidato dal suo portavoce Antonio Procacci. Un ottimo pressing che ha contribuito a rompere un malcostume pesante. E speriamo che paghino tutti.
  • Dialoghi di Trani
Altri contenuti a tema
I Dialoghi di Trani oggi al quarto Forum del libro Italia-Spagna I Dialoghi di Trani oggi al quarto Forum del libro Italia-Spagna Rappresentanti e direttore artistico nel prestigioso Istituto italiano di Cultura per parlare di saggistica
La solidarietà del mondo del commercio ai Dialoghi di Trani La solidarietà del mondo del commercio ai Dialoghi di Trani Savino Montaruli (Unibat): «E pensare che il tema di quest’anno era la Responsabilità. Che beffa!»
Trani, il mondo del commercio continua a finanziare "I Dialoghi" Trani, il mondo del commercio continua a finanziare "I Dialoghi" Montaruli (Unibat): "Troppo pochi 4mila euro per una manifestazione del genere"
Concita De Gregorio ai Dialoghi: il potere veglia sempre su di noi Concita De Gregorio ai Dialoghi: il potere veglia sempre su di noi Focus sulle mille entità che muovono le nostre vite, le scrutano, le orientano
Dialoghi di Trani, oggi ospite l'attrice inglese e Premio Oscar Helen Mirren Dialoghi di Trani, oggi ospite l'attrice inglese e Premio Oscar Helen Mirren Attesi anche il direttore della Fondazione Pirelli ed il presidente della Fondazione del Corriere della Sera
I Dialoghi arrivano in carcere con la Corte Costituzionale e Marta Cartabia I Dialoghi arrivano in carcere con la Corte Costituzionale e Marta Cartabia In serata cerimonia Premio Megamark con Serena Dandini e i finalisti dell'edizione 2019
Dialoghi, sabato fuori programma: a Trani ospite l'attrice Helen Mirren Dialoghi, sabato fuori programma: a Trani ospite l'attrice Helen Mirren Sarà ospite nella cornice di piazza Addazi a partire dalle ore 19
Da Assisi a Trani per la Responsabilità in "ECOnomia-ECOlogia":  la lezione di Papa Francesco Da Assisi a Trani per la Responsabilità in "ECOnomia-ECOlogia": la lezione di Papa Francesco Il programma della terza giornata dei Dialoghi
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.