Bottaro - Emiliano - Ciliento
Bottaro - Emiliano - Ciliento
Le Pagelle

Tra alti e bassi, un'altra settima di "voti" di Giovanni Ronco

Ciliento, Tolomeo, Di Tondo, Papagni, informazioni turistiche e raccolta firme contro Bottaro

Debora Ciliento, voto 4,5: assodato che è sempre molto presente a Palazzo e che si rende disponibile per tutti i casi d'emergenza che si presentano, grava su di lei, assessore alla Pubblica Istruzione, la mancanza di un attivismo concreto che cerchi di mettere fine all'emorragia di assalti nelle scuole: non basta la videosorveglianza, il fenomeno sta diventando troppo grave: serve un tavolo di concertazione tra assessore, forze dell'ordine e dirigenti. Di tutto questo ancora nessuna notizia ancora. Ora serve un progetto da "tolleranza zero". BASTA BUONISMO.

Vittorio Tolomeo, voto 7: prende parte alla scuola di formazione politica della coppia "Locontero" (sembra un nuovo gelato) e mi fa sempre lo stesso effetto: lo starei a sentire per ore; un pozzo inesauribile di aneddoti e storie nascoste che riguardano la tradizione e le vicende della nostra Trani. Con un maggior dono di sintesi sarebbe perfetto. CATTEDRA AD HONOREM.

Diego Di Tondo, voto 6: finora si è mosso in punta di piedi, forse ancora in debito d'esperienza ed un po' troppo legato al "pesante" cognato". Ma l'esordio di qualche giorno fa in una delle solite surreali riunioni al PD è incoraggiante: non le manda a dire ad un gruppo troppo ripiegato su se stesso a guardarsi l'ombelico e sorprende tutti con una "sparata" non da lui, contro la staticità d'un gruppo politico che finora ha fatto molte chiacchiere (anche per combattere tra le varie componenti) e pochi fatti. Lascia tutti di stucco. Una vera voce critica è nata nel PD? SORPRESA

Sportello info turistiche, voto 3: sono mesi che si sapeva che le cose non andavano bene. Noi lo segnalammo pure. Come al solito si piange dopo. Cosa aspetta il sindaco a dare una delega al turismo, per cui si possano evitare questi scivoloni? PIAGA VECCHIA.

Antonella Papagni, voto 7: ha avuto il coraggio di denunciare un fatto increscioso ma anche in questo caso la questione è denunciata, anche da queste rubriche, da tempo. Gli abusivi del posteggio, come quelli del pesce, costituivano un danno d'immagine. Ora se devono costituire anche un danno alle persone e alle cose (ma perché voleva strappare lo sportello? E' un'immagine grottesca nella sua drammaticità) un cacchio di vigile che allontani tutti ci può pure stare. Solidarietà a Papagni in quanto consigliera, ma anche a tutti quei cittadini i cui maroni sono stati rotti da questi signori, da mesi e mesi. Non da ieri. SENTINELLA

Raccolta firme contro Bottaro, voto 5: la raccolta firme per far dimettere il sindaco, se non raggiunge un numero considerevole, e da queste parti è sempre un rischio alto, data la paura di esporsi della massa, può costituire un boomerang per chi la lancia ed un modo per rafforzare, indirettamente, Bottaro stesso. Ben vengano le iniziative di protesta, però credo che debbano anche raccordarsi con il tipo di mentalità e contesto in cui vengono proposte. DOPPIO TAGLIO.
  • Amedeo Bottaro
  • Debora Ciliento
  • Diego Di Tondo
Altri contenuti a tema
Nuovo asilo in via Grecia: lunedì l'inaugurazione Nuovo asilo in via Grecia: lunedì l'inaugurazione E tra poche settimane partiranno i lavori di realizzazione di una delle tre nuove aree parco
Omicidio ad Andria, Amedeo Bottaro: «Da genitore sono davvero preoccupato e costernato» Omicidio ad Andria, Amedeo Bottaro: «Da genitore sono davvero preoccupato e costernato» «Quattro anni fa a settembre la morte di Biagio Zanni. Ora si piange per un altro giovane»
Nel modo in cui Amedeo annullò i nemici Nel modo in cui Amedeo annullò i nemici Mazza e panella di Giovanni Ronco
Sosta a pagamento a Trani, ora si può pagare tramite parcometri Sosta a pagamento a Trani, ora si può pagare tramite parcometri Il sindaco Bottaro: «Non un punto di arrivo. Il traguardo sarà individuare nuove aree per la realizzazione di parcheggi»
Cattivi odori a Barletta, l'azienda responsabile potrebbe essere di Trani Cattivi odori a Barletta, l'azienda responsabile potrebbe essere di Trani In corso verifiche in città e chiesto l'intervento della Procura
Un pre contratto per Amedeo Un pre contratto per Amedeo Per i prossimi ipotetici cinque anni lo stesso impegno degli ultimi mesi
Gli ultimi mesi con Amedeo "nell'imbuto" Gli ultimi mesi con Amedeo "nell'imbuto" I pro e i contro del suo mandato. Un punto a favore? Il risanamento dei conti
Quartiere Pozzopiano, cucina abbandonata davanti ad un bidone. Il sindaco: «Resto allibito da certi atteggiamenti» Quartiere Pozzopiano, cucina abbandonata davanti ad un bidone. Il sindaco: «Resto allibito da certi atteggiamenti» Ed aggiunge: «Possibile che vi costi così tanto digitare il numero dell’Isola ecologica?»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.