Amedeo Bottaro in discarica
Amedeo Bottaro in discarica
Mazza e panella

Appello alla cattedra: nichel e provinciali le nuove "chianche" di Amedeo

Mazza e panella di Giovanni Ronco

Mettermi nei panni del sindaco di questi tempi mi riesce sempre più facile. Quando uno studente é in difficoltà o non riesce a stare zitto o non vuole eseguire i comandi dei docenti, sono costretto a chiamarmelo in disparte e, o alla cattedra o fuori aula, nel corridoio, al cambio dell'ora, cerco di convincerlo a rivedere e riconoscere i suoi errori. Così, in questi giorni, secondo un esponente della maggioranza, il sindaco Amedeo si starebbe accingendo a compiere una sorta di "consultazioni", con chiamata per appello alla cattedra e convocazione faccia a faccia, nei confronti di quei quattro consiglieri che aspirano alla candidatura per le prossime elezioni provinciali. Con grembiule e cestino gli aspiranti candidati verrebbero convocati a Palazzo per capire chi tra i quattro riuscirebbe a mettere d'accordo tutta la maggioranza.

La fonte ci rivela quindi che "nulla é ancora deciso, anzi è tutto in alto mare". In realtà già un nome di un consigliere del Pd avrebbe subito incontrato un veto immediato da parte di molti esponenti della maggioranza stessa.

Solito nulla di fatto, come per altre questioni. A proposito ecco il tormentone del documento. Già nei giorni scorsi nelle chat di partito ci sarebbero stati appelli per i 5-6 non firmatari a decidersi sul da farsi. Alla mancanza di risposte in una chat improvvisamente muta, sarebbe partito l'appello ad una presa di posizione da parte di Amedeo. Parigi val bene una firma?

Il nichel nell'acqua in discarica é una notizia comparsa sulla Gazzetta del Mezzogiorno, che inquieta sempre più le nostre giornate di tranesi che vorrebbero vivere in un posto salubre. Nonostante le rassicurazioni di Di Gregorio o di altri alunni della turbolenta classe di Amedeo, continuano periodicamente ad uscire notizie del genere. Ovviamente ci attendiamo le solite smentite e le giustificazioni per cui il nichel sarebbe stato lasciato da una coppia di marziani, un maschio ed una femmina, appartatisi in zona discarica. Dopo l'imboscamento avrebbero rilasciato tracce di nichel.

Un' ultima nota sull'opposizione: se il nucleo storico dei partiti che la compongono, continua a fare opposizione al duo Sotero Loconte più che all' attuale maggioranza, chiaramente AB avrà un motivo in più per confermare la sua ricandidatura: tra suoi oppositori interni completamente screditati dopo gli ultimi eventi ed opposizione vera che si concentra su tutto tranne che su strategie per far cadere l'attuale maggioranza, AB si sta preparando alla prossima campagna elettorale in gran serenità. Sembra incredibile ma è così. Ai 5 Stelle e Trani a Capo un onore delle armi per le lotte svolte. Ma lo ripetiamo: senza unità degli oppositori, più monadi che squadra coesa, Bottaro gode ancora del pallone a porta vuota.
  • Discarica
  • Amedeo Bottaro
Altri contenuti a tema
Ma Bottaro fa concorrenza a Salvini? Ma Bottaro fa concorrenza a Salvini? Mazza e panella di Giovanni Ronco
Tutela dell’ambiente, consumo del suolo e rigenerazione urbana: a Trani il ministro Orlando Tutela dell’ambiente, consumo del suolo e rigenerazione urbana: a Trani il ministro Orlando Nella biblioteca comunale presenterà la sua nuova proposta di legge
Ex Supercinema, al via i lavori di bonifica. Bottaro: «Data storica per la città» Ex Supercinema, al via i lavori di bonifica. Bottaro: «Data storica per la città» Il sindaco: «Dispiace aver impiegato 21 mesi ma bisognava attendere tutte le autorizzazioni»
1 Strade, iniziati i lavori di rifacimento dell'asfalto. Il sindaco: «Ci scusiamo per i disagi» Strade, iniziati i lavori di rifacimento dell'asfalto. Il sindaco: «Ci scusiamo per i disagi» Il primo tratto interessato quello compreso tra corso Imbriani e via Istria
1 Caos in maggioranza, il sindaco Bottaro azzera la Giunta Caos in maggioranza, il sindaco Bottaro azzera la Giunta Il primo cittadino: «Non è più rappresentativa della maggioranza consiliare»
Discarica, la Giunta approva il progetto per la chiusura definitiva del sito Discarica, la Giunta approva il progetto per la chiusura definitiva del sito Il costo complessivo è di oltre 11 milioni
Impianti pubblici rifiuti, Mennea: «Anche Trani non ha condiviso alcun piano regionale» Impianti pubblici rifiuti, Mennea: «Anche Trani non ha condiviso alcun piano regionale» Il consigliere regionale prende atto della non volontà del Comune di ospitare un impianto per il trattamento del percolato
Mega impianto di trattamento del percolato, il sindaco: «Non accadrà mai» Mega impianto di trattamento del percolato, il sindaco: «Non accadrà mai» Amedeo Bottaro si aspetta una rettifica da parte della Regione
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.