Andrà tutto bene
Andrà tutto bene
Mazza e panella

Coronavirus, c'è una Trani che lotta

Mazza e panella di Giovanni Ronco

Le testate giornalistiche, comprese quelle online, come la nostra, rischiano di trasformarsi in un infinito e permanente "diario" della malattia, di sveviana memoria. Ma tant'e', il tema dominante e' quello del nemico invisibile con cui tutti, a vario titolo, stiamo lottando e di cui bisogna raccontare, riferire a voi, parlarne, non fosse altro per il valore catartico della parola, quasi esorcizzante, a questo punto. Una parola scritta o detta che accomuni, che rincuori, che sostenga moralmente, che indirizzi.

Tutti stiamo lottando, dal primo all'ultimo cittadino. Il sindaco Bottaro si sta rivelando capace e ligio al suo dovere in questa situazione d'emergenza. Come gia' scrissi, oltre ogni sterile polemica, ora va detto per davvero, resta lui il punto di riferimento e sembra aver avvertito fortemente questa responsabilita': a differenza di altri sindaci sta adottando maniere forti e modi bruschi, quello che ci voleva contro una marmaglia sempre tendente all'irresponsabilita' spinta. Penso che dobbiate prendere alla lettera cio' che afferma nei suoi video. Io nel mio piccolo, la settimana scorsa, ho dato la parola ad un medico credibile ed affermato come il dott. Turturo, un addetto ai lavori, che credo sia stato molto chiaro.

I mezzi di comunicazione stanno lottando per dare un'informazione completa e continua: non avete idea del super lavoro che stiamo profondendo tutti noi del gruppo Viva e come noi tutti i colleghi di altre testate giornalistiche. Le scuole stanno promuovendo la didattica a distanza: i registri elettronici, le piattaforme d'accesso per docenti e alunni, le agende virtuali, le telefonate coi genitori, le richieste d'aiuto reciproco, i dirigenti ed il personale Ata comunque presenti, in trincea, a raporesentare lo Stato, in un momento tanto delicato.

E poi medici e infermieri, specie quelli a contatto coi malati di Coronavirus, novelli eroi, senza retorica, meritevoli di onoreficenze dai Comuni d'appartenenza quando sara' tutto alle spalle. Per inciso ci auguriamo che le sole Canosa e Bisceglie, individuati come punti di riferimento per l'emergenza, possano reggere un' eventuale onda d 'urto, che non ci auguriamo, di contagi nella Bat. E' stato detto che si vuol contenere i casi in pochi centri.

Anche l'Universita' della Terza Eta' di Trani, diretta da Gaetano Attivissimo, non abbandona i suoi iscritti ed ha predisposto con alcuni dei suoi docenti, in questi giorni di sospensione, delle video lezioni visibili sui profili fb della stessa Universita' della Terza eta' di Trani w del prof. Attivissimo.

C'e' infine una nota che riguarda le tasse e lo sport in particolare. Gia' nei giorni scorsi Tommaso Laurora aveva chiesto di sospendere le tasse comunali, in particolare i parcheggi a pagamento, una proposta di buon senso in questo tempo di emergenza. Ora pero' facciamo noi un appello al dirigente al ramo perche' sospenda le richieste di pagamento delle quote previste per le societa' sportive che in questi giorni non stanno incassando nulla per via della sospensione delle attivita' che non sappiamo fino a quando si prolunghera'.
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Emergenza sanitaria, dalla Protezione civile nazionale 60mila mascherine per la Puglia Emergenza sanitaria, dalla Protezione civile nazionale 60mila mascherine per la Puglia Saranno distribuite alle strutture sanitarie di tutta la Regione
Contenimento del coronavirus, salgono a 35mila le persone controllate​ Contenimento del coronavirus, salgono a 35mila le persone controllate​ Sabato 113 sanzioni e 126 esercizi sotto torchio
4 Coronavirus, il sindaco Bottaro ufficializza un nuovo caso in città Coronavirus, il sindaco Bottaro ufficializza un nuovo caso in città Con questo sono 13 dall'inizio della pandemia
Coronavirus, nella Bat nove nuovi casi positivi e un decesso Coronavirus, nella Bat nove nuovi casi positivi e un decesso Sale a 2.317 il numero dei contagiati in Puglia
Coronavirus, oggi nessun caso positivo registrato nella Bat Coronavirus, oggi nessun caso positivo registrato nella Bat Sale a 2240 il numero dei contagi in Puglia
Coronavirus, nessun nuovo caso a Trani Coronavirus, nessun nuovo caso a Trani Nella Provincia Bat registrati tre positivi ed un decesso
Emergenza Coronavirus: guida per i buoni spesa Emergenza Coronavirus: guida per i buoni spesa Le risposte a tutte le domande
Emergenza sanitaria, pubblicato l'avviso per richiedere i buoni spesa Emergenza sanitaria, pubblicato l'avviso per richiedere i buoni spesa Previsto un incremento di 100 euro se nel nucleo familiare sono presenti minori da 0 a 6 anni
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.