Mondi Lontanissimi

Mai Personal Mood, indie pop pugliese d'esportazione in salsa elettronica

Una demo, due EP e un album all'attivo per cinque ragazzi da Canosa...e Cerignola

Secondo numero di Mondi Lontanissimi, subito una premessa: non parleremo solo dei talenti tranesi, ma anche di quelli pugliesi, con una capatina ogni tanto fuori dal tacco d'Italia. Quindi non disperate, ne sentiremo delle belle!

Quando, esattamente sette anni fa, si sono formati, probabilmente non avevano considerato che sarebbe diventato tutto più complicato. Matteo vive a Cerignola, Andrea e Michele a Roma. Aldo lavora a Firenze e Francesco si è trasferito a Bologna ma prima era di casa a Lecce. Il punto d'incontro, o di partenza meglio, è Canosa di Puglia. Qui nascono i Mai Personal Mood: una band che personalmente ho amato fin dal primo live, di cui potrebbe innamorarsi chiunque.

Della prima demo hanno fatto perdere le tracce, quando li ho scoperti le copie erano terminate. Peccato, perché la tag che capeggia sulla pagina di RockIt indica "noise" e questo mi incuriosisce parecchio. La strada comincia nel 2009, attraverso un sodalizio con la piccola etichetta indipendente fiorentina Forears. Nasce "L'Heure dEPart", un Ep di cinque tracce, di cui una strumentale e quattro piccoli gioiellini. Corso Trieste è una ballata per coppie innamorata, Valigie Aperte un piccolo inno scritto per tutti gli under30, ContractAct diventa inarrestabile dal vivo (soprattutto quando si portano dietro un po' di maracas e robe simili con cui coinvolgere attivamente il pubblico) e infine Bluette, primo brano del disco che con due note ti cattura e con due strofe non ti lascia più: «portami a giocare / in posti dove urlare». Da quest'ultima traccia viene estratto anche il primo video ufficiale della band, immagini animate che ritraggono il senso di liberazione che la musica cerca di trasmettere.

Vincono la terza edizione del Festival Fuori dal Comune e la seconda edizione del Premio Maggio, suonano al Giovinazzo Rock Festival, al Cube Festival, al Frequenze Mediterranee e al MEI. Macinano chilometri e date, fino alla tappa successiva: il primo album. "Cactus" è una creatura nata con il sostegno di Puglia Sounds, composta da dieci tracce di cui loro stesso hanno tracciato un profilo perfetto. Mi limito a indicare una mia personale selezione, forse anche aiutata dai tanti video realizzati tra balconi e piscine: Paul, Boom Cornelius, Guadalupe, Fobie, Senza Costume, Noi, di notte, gli errori.

Conclude la discografia attuale dei Mai Personal Mood il "Re|Worked EP", in cui vengono riarrangiati in chiave più elettronica tre pezzi dei precedenti lavori più la cover di Una torta in cielo di Diego Mancino. Piccola chiusa finale dedicata allo spettacolo che questi cinque ragazzi mettono sù dal vivo: si scambiano di "ruolo", in paio di pezzi utilizzano il theremin, a volte girano scalzi tra il pubblico, altre si avvalgono del supporto di altri amici musicisti per condividere la gioia di suonare (come Molla, cantautore barese di cui sentiremo parlare). Un piacere della condivisione che risulta evidente anche dal loro blog, ora non più molto attivo ma comunque da menzionare per lo spirito con cui era scritto.

I link stavolta li ho sparsi per tutta la pagina, chiudo con quello di BandCamp per un motivo: la musica, quando piace, si acquista! Ci vediamo settimana prossima, usciremo dai confini regionali in attesa di tornare nella nostra Trani...e c'è un motivo. Nell'uovo gli artisti tranesi si stanno attrezzando per farci trovare qualche nuovo disco!
Discografia:

Malaise Mon Amour (2007)
L'Heure dEPart (2011)
Cactus (2012)
Re|Worked EP (2013)
  • Musica
Altri contenuti a tema
Trani, “Jazz & Dintorni”:  continuano gli appuntamenti Trani, “Jazz & Dintorni”: continuano gli appuntamenti Il 29 novembre, al Teatro Impero, il prossimo appuntamento con ospiti Danilo e Oona Rea
Sonic Scene Music Film Fest, al via a Trani la III edizione del festival internazionale del cinema a tema musicale Sonic Scene Music Film Fest, al via a Trani la III edizione del festival internazionale del cinema a tema musicale A Palazzo delle Arti Beltrani dal primo al 3 novembre
Jazz e dintorni, Chiara Civello incanta il pubblico del Teatro Impero Jazz e dintorni, Chiara Civello incanta il pubblico del Teatro Impero Ieri nuovo appuntamento della rassegna curata dalla Music Art Management
Il tranese Gabriele Zagaria premiato da Mogol nell'ambito del contest "MusicGallery Puglia" Il tranese Gabriele Zagaria premiato da Mogol nell'ambito del contest "MusicGallery Puglia" Per lui una borsa di studio per frequentare la scuola diretta dal noto produttore
Giancarlo Dipierro in concerto con "La meva guitarra, el meu amour" Giancarlo Dipierro in concerto con "La meva guitarra, el meu amour" A cura dell'associazione Obiettivo Trani un omaggio alla musica spagnola
La tranese Mariangela Caputo di nuovo protagonista... da musical La tranese Mariangela Caputo di nuovo protagonista... da musical Sul palcoscenico il prossimo 24 ottobre al teatro Politeama di Bisceglie
Casomai, nuovo singolo per la cantante pugliese Ryah Casomai, nuovo singolo per la cantante pugliese Ryah Un lavoro nato dalla sua creatività e dalla sua penna
Gabriel Minafra: dj e producer di successo a soli 18 anni Gabriel Minafra: dj e producer di successo a soli 18 anni Il giovane tranese a marzo debutterà ad Ibiza. Ad ottobre la sua nuova traccia
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.