Associazioni

Accademia delle Idee compie tre anni.

Le considerazioni del presidente Andrea Ferri

Tre anni e non li dimostra. Accademia delle Idee, associazione culturale giovanile tranese, festeggia in questi giorni i suoi primi tre anni di vita, nel corso dei quali il gruppo di giovani che ha costruito questa bella realtà ha potuto distinguersi per tutta una serie di iniziative, molte delle quali nell'ambito sociale, che hanno riscosso gradimento e consensi unanimi. A parlarne è il presidente dell'associazione, il riconfermato Andrea Ferri, 28 anni: "Accademia delle Idee – spiega – è la dimostrazione di come si possa lavorare per il bene della città aldilà delle bandiere politiche e delle ideologie. In questi mille giorni di attività abbiamo lavorato nell'esclusivo interesse del territorio, cercando di dare il nostro contributo, sacrificando con piacere tempo e denaro. Guardando indietro, ricordiamo con estrema soddisfazione la battaglia vinta per la pedonalizzazione di via Lagalante, la campagna SOS Pozzopiano che ha dato la spinta decisiva per arginare il preoccupante fenomeno di microcriminalità e porre un freno all'escalation di furti che si erano susseguiti in quella zona".
Nel corso di questi anni, Accademia delle Idee ha dato anche la possibilità a tanti giovani del nostro di territorio di mettersi in mostra. Eventi espositivi, gallerie d'arte all'aperto, iniziative per i bambini e in favore dello sport hanno scandito l'attività dell'associazione. "La nostra politica – prosegue Ferri - è stata quella di valorizzare il più possibile la nostra realtà e i tanti giovani artisti, di Trani e della provincia, stabilendo delle proficue collaborazioni con altre associazioni, culturali e sportive, sparse sul territorio. Le difficoltà non mancano mai, ma quando si fa associazionismo è un rischio che va calcolato. Molto spesso ci siamo trovati a dover decidere e ad agire potendo contare su pochi soci, ma l'approvazione della gente per il nostro operato ci ripaga di tanti sacrifici fatti". Andrea Ferri parla anche del futuro: "Con Trani marathon e la Fidas siamo impegnati nell'organizzazione della terza edizione del Trofeo Turenum, la gara di corsa su circuito cittadino in programma la seconda domenica di novembre. Lo scorso anno ci fu un boom di iscrizioni e per l'edizione numero 3 contiamo di raddoppiare il numero dei partecipanti".
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.