Tambora
Tambora
Eventi e cultura

Al Santo Graal tributo a "Swing out sister"

Ad esibirsi la band "Tambora"

Domenica 20 settembre, al Santo Graal, "Tambora - Swing out sister Tribute".

I Tambora nascono nel 2003 da un'idea di Cosimo Giangrande e Ruggiero Bruno affascinati dalle sonorità e armonizzazioni che gli Swing out sister, gruppo Inglese, da qualche anno stava polarizzando l'attenzione degli addetti ai lavori e non.

La band degli Swing Out Sister era originariamente formata da Andy Connell (tastiere), Martin Jackson (batteria) e Corinne Drewery (voce); il nome del gruppo deriva da un film del 1945, Swing Out, Sister. Sia Connell che Jackson hanno suonato in altri gruppi prima di creare gli Swing Out Sister (A Certain Ratio e Magazine, rispettivamente) ed hanno iniziato a lavorare insieme nei Broken Glass, mentre Drewery lavorava come designer di moda prima di unirsi al gruppo.

Negli ultimi 30 anni gli Swing Out Sister hanno dato vita a un sound unico. La loro miscela di pop, soul e jazz si indentifica in una sola parola Smooth Jazz. I fondatori dei Tambora dopo svariate esperienze personali e insieme hanno dato vita a tanti progetti però questo dei SOS affascinò non poco i due.

Nella formazione si sono succeduti vari musicisti che per vari motivi (non ultima la difficoltà dell'esecuzione dei brani) nel 2007, dopo l'entrata di Cinzia Mininno (Voce) nel progetto furono coinvolti Gigi Pedaci, tastiere, e Gianni Losciale, chitarra.

Nomi su cui non serve soffermarsi in quanto conosciuti e di esperienza lunghissima. I Tambora è l'unica tribute band dei SOS certamente in Italia e a detta del chitarrista Tim Cansfild addirittura unica al mondo.

Organizzazione di Sergio Porcelli.

INFO E PRENOTAZIONE TAVOLI
392 0987668
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.