Michele Amato e Bottaro
Michele Amato e Bottaro
Cronaca

"Chiavi della città", Amato chiamato a rispondere sulla valenza dei documenti sequestrati

Gli interrogatori di garanzia durati 10 ore. Formulata la richiesta di revoca della misura cautelare dei domiciliari

Si sono protratti per 10 ore gli interrogatori di garanzia dell'ex presidente della Vigor Trani Michele Amato e dell'ex tesoriere Michele Bonomo, entrambi agli arresti domiciliari nell'ambito dell'inchiesta "Chiavi della città". Il primo, pur negando una sua passione per il calcio, ha illustrato quello che era il suo ruolo ed è stato anche chiamato a rispondere sulla valenza di alcuni documenti sequestrati dalla Guardia di Finanza durante le indagini. Una parte dell'interrogatorio ha riguardato anche il tenore delle conversazioni telefoniche intercettate dagli inquirenti.

Amato ha anche risposto alle domande relative ai rapporti con gli altri indagati. Tema, quest'ultimo, su cui ha parlato anche Bellomo, assistito dagli avvocati Tommaso Barile e Michele Laforgia. Dal suo canto, l'avvocato Maurizio Masellis, legale di Amato, all'esito dell'interrogatorio di garanzia, ha formulato richiesta di revoca della misura cautelare dei domiciliari: la decisione del gip, Lucia Anna Altamura, è attesa nei prossimi giorni, al pari di quella sull'eventuale revoca della custodia cautelare in carcere presentata dalla difesa di Cosmo Giancaspro, l'ex presidente del Bari calcio che avrebbe finanziato occultamente la Vigor Trani in cambio di appalti pubblici cittadini su misura.

Oggi saranno invece interrogati altri due indagati ai domiciliari: l'ex vicepresidente della Vigor Alberto Altieri e l'imprenditore Maurizio Mosconi. Come si ricorderà, l'indagine conta altri 5 indagati in stato di libertà tra dipendenti, dirigenti ed amministratori comunali di Trani. Tra gli indagati anche il sindaco di Trani Amedeo Bottaro.
  • Asd Vigor Trani
Altri contenuti a tema
Trani-Vieste si disputerà domenica 24 novembre sul neutro di Terlizzi Trani-Vieste si disputerà domenica 24 novembre sul neutro di Terlizzi Vigor costretta ad emigrare, i tifosi potranno regolarmente assistere alla gara
Trani sconfitto dalla capolista Corato tra gli applausi dei tifosi: 2-1 a Ruvo Trani sconfitto dalla capolista Corato tra gli applausi dei tifosi: 2-1 a Ruvo Il solito Picci realizza il provvisorio pari, Sisto: «Creati grattacapi ad una corazzata ma la rosa è ristretta»
Lo scontro al vertice che non ti aspetti: al “Coppi” di Ruvo un intrigante Corato-Trani Lo scontro al vertice che non ti aspetti: al “Coppi” di Ruvo un intrigante Corato-Trani Confronto tra le migliori difese, sul campo la Vigor ha ottenuto più punti. Trasferta libera e biglietti in vendita
Il Trani si aggiudica lo scontro playoff, AP9 è nuovamente decisivo: Ugento battuto 1-0 Il Trani si aggiudica lo scontro playoff, AP9 è nuovamente decisivo: Ugento battuto 1-0 Biancazzurri al secondo posto dopo quattro vittorie consecutive, il tecnico ospite esalta la prestazione della Vigor
Il Trani affronta la rivelazione Ugento, è sfida playoff al Comunale Il Trani affronta la rivelazione Ugento, è sfida playoff al Comunale Gara anticipata al sabato, staff e calciatori confidano nel sostegno della piazza
1 Da «Due mesi fa non mi voleva nemmeno mia madre a casa» a "bomber" della Vigor Da «Due mesi fa non mi voleva nemmeno mia madre a casa» a "bomber" della Vigor Il video che sta spopolando in rete con protagonista Antonio Giulio Picci
Trani entusiasmante, vittoria in rimonta nel finale a San Severo: 1-2 Trani entusiasmante, vittoria in rimonta nel finale a San Severo: 1-2 Picci e Negro firmano l'incredibile successo. Sisto: «I ragazzi non si arrendono mai, splendido l'abbraccio con i tifosi»
Calcio, Trani di scena al "Ricciardelli" di San Severo senza sottovalutare l'avversario Calcio, Trani di scena al "Ricciardelli" di San Severo senza sottovalutare l'avversario Mister Sisto recupera Stella, crisi archiviata per i foggiani ultimi in graduatoria
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.