Eventi e cultura

"Come vedi la tua città": sabato la premiazione del concorso artistico

Prosegue il XIX Congresso annuale dell’Associazione Culturale Pediatri

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Sostenere la famiglia per sostenere la salute e la crescita psicosociale del bambino di oggi e dell'adulto di domani. Questo il filo conduttore del XIX Congresso annuale dell'Associazione Culturale Pediatri, che ha come macrotema la salute mentale del bambino - "Relazioni per crescere. Il bambino nel contesto relazionale: basi biologiche e implicazioni cliniche e sociali" - in corso di svolgimento al Castello Svevo di Trani.

Sabato 20 ottobre, alla conclusione delle tre giornate del XIX Congresso Nazionale Associazione Culturale Pediatri "Relazioni per crescere - Il bambino nel contesto relazionale: basi biologiche e implicazioni cliniche e sociali" ci sarà la premiazione del concorso artistico "Come vedi la tua città". Al concorso hanno partecipato le scuole elementari, medie e superiori di Trani e dintorni presentando disegni e lavori artistici che descrivono la città ideale a misura di bambini.

Numerosi pediatri italiani si incontreranno per esplorare la mente del bambino nel contesto relazionale, dentro e fuori la famiglia: apprendimento e sviluppo, neuroni a specchio, intelligenza emotiva e sociale, relazione madre-figlio, città a misura di bambino, disturbi comportamentali, psicofarmaci in età pediatrica, dislesssia.

Il Congresso è aperto non solo ai pediatri di famiglia ma anche a psicologi, neuropsichiatri, educatori, sindaci e politici. L'obiettivo è di aprire un confronto sulle strategie di intervento socio-sanitario necessarie per garantire ai più piccoli benessere e salute e per migliorare la qualità dell'ambiente relazionale a partire da quello della famiglia, che è parte integrante della loro crescita. "Sostenere la famiglia e costruire città a misura di bambino vuol dire promuovere la salute psicologica e fisica del bambino, anche in modo preventivo", spiega Michele Gangemi, presidente dell'ACP.

Due gli obiettivi del congresso ACP. Primo, riflettere su quanto di extramentale concorre alla formazione dello spazio psichico individuale del bambino, determinandone gli esiti in termini di salute e malattia. Secondo costruire delle reti sociali interattive interdisciplinari che coinvolgono le diverse figure professionali che - direttamente e indirettamente – si occupano dei bambini (dai pediatri e psicologi, dagli assessori ai sindaci). "L'interdisciplinarità nella formazione promuove la costituzione di efficaci reti sociali interattive: per questo il Congresso si apre quest'anno non solo ai medici ma anche agli educatori, politici e assessori", commenta il Presidente sottolineando che le stesse quattro priorità di intervento dell'Associazione implicano un approccio di rete sociale interdisciplinare.

Le tre giornate di aggiornamento e confronto verranno inaugurate con l'anticipazione di una parte del nuovo Rapporto sulla stato di salute di bambino e adolescenti in Italia che l'Istituto per l'Infanzia IRCCS Burlo Garofolo di Trieste sta elaborando con la collaborazione di pediatri ed esperti di salute materno-infantile. Il Rapporto raccoglie i dati aggiornati sulla mortalità, salute mentale, sovrappeso e obesità, malattia prevenibili e altri indici di salute: uno strumento essenziale per individuare le azioni politiche e priorità di intervento necessarie per garantire nel nostro Paese il diritto alla salute e il benessere psicosociale dei bambini e per superare le disuguaglianze, a partire dal sostegno della famiglia.
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.