Trani
Trani
Attualità

Domani a Trani l'inaugurazione della filiale della BCC di Santeramo in Colle

Prosegue l'espansione della banca nel territorio del nord-barese

Prosegue l'espansione della BCC di Santeramo in Colle nel territorio del nord barese con l'apertura della dodicesima filiale nella bella città di Trani. Sabato 16 settembre, infatti, la Bcc inaugurerà – alle ore 19:00 – la sua nuova filiale di Trani, in via Vittorio Veneto n. 28.

«La nostra Banca, dalla prossima settimana, amplierà la sua zona di competenza rafforzando ulteriormente la propria presenza nell'area del nord barese» ad affermarlo è il dott. Costante Leone, presidente della Banca di Credito di Santeramo in Colle.

«In un grave periodo di crisi economica nella quale prosegue la chiusura di tante filiali bancarie – continua il Presidente Leone – la BCC di Santeramo va controcorrente ed apre un nuovo sportello, consapevole della fondamentale importanza della conoscenza diretta e della interlocuzione con imprenditori e famiglie, per accompagnare i loro progetti e i loro investimenti».

«Sono sicuro – conclude il Presidente della banca santermana – che quanto fino ad oggi svolto dalla nostra banca nei territori del Barese, della BAT, del Tarantino e della provincia di Matera, sarà apprezzato anche nell'area tranese, ricca e vivace sotto vari punti di vista».
  • Banca
Altri contenuti a tema
2 Si è inaugurata la filiale di Trani della BCC di Santeramo in Colle Si è inaugurata la filiale di Trani della BCC di Santeramo in Colle Un'opportunità per l'economia cittadina
1 Difficoltà a pagare con il Pos: un appello ai tabaccai Difficoltà a pagare con il Pos: un appello ai tabaccai Torna il vecchio contrasto tra banche, utenza e cittadini
Coppia di coniugi perde tutti i risparmi, condannata l'ex Banca Carime Coppia di coniugi perde tutti i risparmi, condannata l'ex Banca Carime La sentenza della Corte di Appello di Bari dopo dieci anni di lotta giudiziaria
© 2001-2023 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.