Nightlife

Doppio appuntamento live al Santograal

Venerdì e Domenica musica dal vivo

Questo weekend il Santograal raddoppia gli appuntamenti con la musica dal vivo:

Venerdì 24 Febbraio
Simone Martorana & Davide Fioretti (Rock Acustico'60-'70 )
Sono ormai parecchi anni che Simone Martorana (PNG - Folkabbestia) e Davide Fioretti suonano insieme. Le loro radici musicali (comuni) sono i dischi (ascoltati in casa loro dai loro genitori e assimilati in modo del tutto naturale e inconscio) dei Beatles, dei Rolling Stones, di Crosby Stills Nash & Young, di Dylan, dei Byrds (ecc...). E' a questo filone di rock, blues, country acustico (2 chitarre e 2 voci) che si rifanno dal vivo, riproponendo anche canzoni più recenti con la stessa sobria formula della sonorità acustica. Il duo, tutt'oggi, non ha un nome: un modo inedito e non comune di rendere (anche in questo) l'immediatezza della musica (così come, da anni, succede quando i due si vedono e... semplicemente... suonano).
Domenica 26 Febbraio
si saluta il carnevale con i CFF e il Nomade Venerabile(Rock Parateatrale)
I C.F.F. e il Nomade Venerabile sin dal principio intraprendono un originale percorso musicale lastricato di distorsioni, psichedelia, venature dark, richiami pop-rock, suoni vellutati e riverberati figli dell'incontro dei diversi background dei sei componenti. I testi nella maggior parte dei casi nascono e si sviluppano come autentiche poesie, a tratti arcane: la ricerca della parola affresca scenari introspettivi, romantici ed esistenzialisti, visioni suggestive, inevitabili espressioni di animi sensibili, talora vulnerabili. I titoli delle canzoni, carichi di pregnanza semantica, ne riassumono il concetto essenziale. La scelta del cantato in italiano è funzionale alla condivisione delle emozioni con il pubblico, obiettivo prioritario dei C.F.F. e il Nomade Venerabile; sporadiche parti liriche in lingue straniere testimoniano l'importanza che l'idea di contaminazione riveste per la band. Altra caratteristica di indubbio rilievo è la dimensione scenica che dona un volto alla poesia dei testi e ai vissuti musicati che sembrano inseguirsi in un angolo di universo surreale e intimo, talora malinconicamente sarcastico di nero. Bianco. Rosso. La purezza della passione artistica...la ribellione...le illusioni...l'amore...il coraggio...il tempo...il dolore...l'incontro del sentire, diverso e individuale che sboccia in ognuno e s'interseca con l'altro. Un sottile e labile filo che attanaglia le emozioni e le lega indissolubilmente all'espressione e al movimento del corpo, alla semplicità evocativa degli oggetti, all'impatto provocatorio dei gesti: concettuale fisico fastidio. MAGGIORI INFO SU WWW.SANTOGRAAL.TRANIWEB.IT

Santograal wine bar
Via S. Giorgio - Vico S. Maria, 4
Info Line 348.3823580
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.