Caserma Lolli Ghetti
Caserma Lolli Ghetti
Scuola e Lavoro

Giornata militare per gli studenti della Petronelli

Lo scorso 4 novembre in visita alla caserma "Lolli Ghetti" di Trani

In occasione delle iniziative organizzate per il 4 novembre, giorno dell'unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate, la Brigata "Pinerolo" ha organizzato "caserme aperte" per commemorare una giornata e dedicare la giusta attenzione ad un momento di unione nazionale, dal forte carattere storico-culturale.

Un'iniziativa per perseguire l'obiettivo di mantenere viva tra le nuove generazioni la coscienza collettiva sulle nostre radici e sull'identità nazionale, sulla quale le Forze Armate vigilano ogni giorno. La caserma "Lolli Ghetti" sede del 9° Reggimento fanteria "Bari" comandato dal Colonnello Claudio Bencivenga, ha ospitato gli alunni delle classi quarte e quinte del 2° Circolo Didattico "Mons. Petronelli" di Trani.Come tanti soldatini, in un'invasione fatta solo di sorrisi, presso la caserma i bambini sono stati accolti dall'Esercito nella giornata dell'Unità d'Italia e delle Forze Armate. Ad accogliere i piccoli cittadini all'ingresso della caserma "Lolli Ghetti" il Primo Maresciallo Luca Tundo, che gli ha guidati, in un suggestivo percorso di storia, tradizioni e innovazione tecnologica. Gli alunni hanno potuto conoscere in maniera più approfondita le attività che quotidianamente si svolgono all'interno della "Lolli Ghetti" ed hanno visitato la mostra statica di armi e mezzi in dotazione ed il sacrario. Molto interessante la visita al Museo della caserma dove, ancora oggi, sono conservati i cimeli dei "Bianchi Fucilieri" che raccontano il glorioso passato dell'Esercito Italiano.

Il nostro grazie per la bellissima esperienza vissuta oggi a scuola: i nostri alunni hanno donato al Colonnello Claudio Bencivenga i loro disegni e i loro pensieri per ricordare e testimoniare le emozioni provate durante la loro "giornata militare". Bellissima iniziativa soprattutto per la grande attenzione rivolta alle nuove generazioni, per far conoscere più da vicino ai giovani il mondo della Difesa, sottolineando l'importanza della conoscenza dell'Istituzione Militare che da sempre è vicina a tutti i cittadini.
  • Scuola Petronelli
Altri contenuti a tema
Libriamoci 2019: la scuola Petronelli e la città di Trani insieme per promuovere la lettura Libriamoci 2019: la scuola Petronelli e la città di Trani insieme per promuovere la lettura Il sindaco ha letto ai giovani alunni una selezione di testi di Gianni Rodari
La scuola Petronelli ora è cardioprotetta: consegnato un defibrillatore all'istituto La scuola Petronelli ora è cardioprotetta: consegnato un defibrillatore all'istituto A consegnarlo il consigliere nazionale dell'associazione Orizzonti Futuri Antonio La Ghezza
Scuola Petronelli, successo per il Code Week 2019 Scuola Petronelli, successo per il Code Week 2019 Tante attività per sviluppo la creatività digitale e la programmazione
Scuola Petronelli, una festa per dare il via ad un nuovo anno scolastico Scuola Petronelli, una festa per dare il via ad un nuovo anno scolastico In giardino gli alunni di quinta hanno dato il benvenuto ai più piccoli
Scuola, oggi suona la campanella per gli alunni della Petronelli Scuola, oggi suona la campanella per gli alunni della Petronelli Grande festa di accoglienza per gli alunni delle classi prime
"Se butti male finisce in mare":  il percorso educativo ambientale delle scuole "Se butti male finisce in mare": il percorso educativo ambientale delle scuole 50 studenti della Petronelli si sono trasformati in investigatori e piccoli scienziati approdando sulla costa nord di Trani
La scuola Petronelli aderisce alla "Promozione e divulgazione della Convenzione sui diritti del fanciullo" La scuola Petronelli aderisce alla "Promozione e divulgazione della Convenzione sui diritti del fanciullo" Agli studenti proposte letture specifiche e attività ludiche sull'argomento
Gli alunni della scuola Petronelli al Teatro Petruzzelli di Bari Gli alunni della scuola Petronelli al Teatro Petruzzelli di Bari Nel capoluogo pugliese per assistere all’opera per ragazzi “Il gatto con gli stivali”
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.