Don Mimmo de Toma
Don Mimmo de Toma
Religioni

Incontro "Cannabis for future", le precisazioni di don Mimmo de Toma

L'appuntamento è previsto per domani presso l'auditorium San Luigi

Come responsabile dell'utilizzo della struttura di San Luigi, in riferimento all'incontro promosso dal Movimento "Cannabis for Future" che si terrà sabato 30 novembre, mi preme precisare che l'incontro, così come confermatomi da Giuseppe Ruggeri, responsabile per la Puglia del Movimento, è unicamente finalizzato a far conoscere gli innumerevoli e ormai comprovati benefici ambientali, sociali ed economici che la Canapa (in latino "Cannabis", pianta storicamente presente), può apportare.

Perché ciò avvenga, è però necessaria una regolamentazione che colmi le tante lacune legislative esistenti. Relativamente, poi, alla legalizzazione della Cannabis come sostanza psicotropa (così come comunemente inteso), questa è assolutamente estranea alle finalità del Movimento.

Don Mimmo De Toma, Vicario Episcopale per Trani
  • Don Mimmo De Toma
Altri contenuti a tema
Chiesa di "San Domenico": un'occasione sprecata Chiesa di "San Domenico": un'occasione sprecata Classificata 58esima al concorso Fai, "I Luoghi del cuore".
Cordialmente Don Mimmo De Toma Cordialmente Don Mimmo De Toma La video intervista di Giovanni Ronco
Presentato il libro "Te lo prometto" di Mara Santangelo Presentato il libro "Te lo prometto" di Mara Santangelo Le foto dell'evento organizzato a Tranilibri
Il Giullare: vince l’edizione 2013 una compagnia di Potenza Il Giullare: vince l’edizione 2013 una compagnia di Potenza E il sindaco conferirà venerdì una benemerenza al festival
Benemerenze, premio Giustina Rocca a Carla Brocolini Benemerenze, premio Giustina Rocca a Carla Brocolini La cerimonia venerdì sera in piazza Duomo
L'équipe del Jobel commenta la protesta dei due indigenti L'équipe del Jobel commenta la protesta dei due indigenti «C'è chi approfitta della nostra disponibilità»
«Non vogliamo lasciare Jobel»: in due su una gru «Non vogliamo lasciare Jobel»: in due su una gru Oggi avrebbero dovuto lasciare il centro, non hanno una casa
A disposizione del centro Jobel un nuovo mezzo per disabili Acquistato col contributo di Enel cuore
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.