L’inclusione che rende felice il Natale: l’iniziativa targata Despar
L’inclusione che rende felice il Natale: l’iniziativa targata Despar
Speciale

L’inclusione che rende felice il Natale: l’iniziativa targata Despar

“Felicemente Natale”, una giornata all’insegna dell’inclusione per un gruppo di ragazzi autistici

A volte, dietro un semplice gesto, si nascondono battaglie e vittorie quotidiane che, nel loro piccolo, rappresentano molto più di quello che potrebbero apparire. Dalla collaborazione tra "Despar" e l'associazione "I bambini delle fate" è nato un progetto di inclusione sociale e lavorativa, destinato a ragazzi con autismo e neurodiversità che prenderà vita a partire dal 2020.

Il primo passo dell'iniziativa è stato compiuto lo scorso sabato (14 dicembre) presso l'Eurospar di Trani, in via Benedetto Croce. Lì, i ragazzi hanno interagito con i clienti, consegnando il nuovo ricettario Despar, intitolato "Felicemente Natale". L'omonima giornata, all'insegna dell'inclusione sociale, è servita ai ragazzi per dimostrare agli altri, ma soprattutto a se stessi, la propria autonomia e le proprie capacità.Ad ogni scontrino, un grande sorriso e l'illustrazione del progetto editoriale, firmato da Despar in collaborazione con chef stellati, che raccoglie le ricette natalizie tipiche della gastronomia italiana. Il tutto, in collaborazione con i professionisti della Cooperativa Sociale "SIVOLA" che seguiranno i ragazzi anche nelle attività in partenza il prossimo anno. «Nel 2020 abbiamo in progetto un'iniziativa formativa – ha spiegato il direttore comunicazione di Despar Centro-Sud, Grazia De Gennaro – che vedrà i ragazzi protagonisti all'interno dei supermercati».

Oltre la mano tesa e gli auguri natalizi, la conquista del proprio posto nel mondo. «La collaborazione con Despar Centro Sud – ha detto la presidente della Cooperativa Sociale "SIVOLA", Erica Lacerenza – permette ai nostri ragazzi sta permettendo di mettere in luce che anche loro possono dare un valore aggiunto alla società e possono essere anche operativi nella società».
L’inclusione che rende felice il Natale: l’iniziativa targata DesparL’inclusione che rende felice il Natale: l’iniziativa targata DesparL’inclusione che rende felice il Natale: l’iniziativa targata DesparL’inclusione che rende felice il Natale: l’iniziativa targata DesparL’inclusione che rende felice il Natale: l’iniziativa targata Despar
  • despar
Altri contenuti a tema
Despar è nuovamente Insegna dell’Anno 2021-2022 nella categoria Supermercati Despar è nuovamente Insegna dell’Anno 2021-2022 nella categoria Supermercati Importante riconoscimento per il marchio rappresentato da Maiora nel Centro-Sud
Trani, in piazza Quercia si accende il grande albero di Despar Centro-Sud Trani, in piazza Quercia si accende il grande albero di Despar Centro-Sud Alto 10 metri e largo 4 mt è stato decorato con luci a led a risparmio energetico
"Buono e solidale”, ragazzi speciali a lavoro con Despar-Centro Sud per la promozione dell’uva da tavola "Buono e solidale”, ragazzi speciali a lavoro con Despar-Centro Sud per la promozione dell’uva da tavola Un gruppo di ragazzi con neuro-diversità protagonista del secondo appuntamento del progetto di inclusione lavorativa
Buono e solidale: Despar offre opportunità lavorative a ragazzi con autismo Buono e solidale: Despar offre opportunità lavorative a ragazzi con autismo Il gruppo di giovani ha confezionato e proposto ai clienti delle piantine di Aloe Vera. Il ricavato sarà devoluto a favore della cooperativa per progetti futuri
Il Natale solidale di Despar Centro-Sud: un sostegno concreto per chi è in difficoltà Il Natale solidale di Despar Centro-Sud: un sostegno concreto per chi è in difficoltà Oltre 3.000 doni con generi alimentari di prima necessità saranno devoluti alle Caritas cittadine
9 Trani, in piazza Quercia si accende il grande albero 3d di Despar Centro-Sud Trani, in piazza Quercia si accende il grande albero 3d di Despar Centro-Sud Una imponente luminaria è stata accesa nel centro cittadino anticipando di molto le festività natalizie
“Despar a casa” arriva nella città di Trani in tempi record​ “Despar a casa” arriva nella città di Trani in tempi record​ 50mila euro in buoni spesa distribuiti ai comuni delle Regioni in cui Maiora è presente con le proprie insegne
1 Coronavirus, Maiora in campo con buoni spesa e bonus ai dipendenti Coronavirus, Maiora in campo con buoni spesa e bonus ai dipendenti Cannillo: «Ai nostri collaboratori un premio perché rappresentano il nostro patrimonio più importante»
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.