Tetto crollato
Tetto crollato
Cronaca

Lampara, crolla una porzione del tetto dopo il violento nubrifagio

Un altro episodio che si aggiunge ai danni già subiti in passato

Di male in peggio per lo storico locale della dolcevita tranese. Già vittima di un disastroso bando per l'affidamento della concessione in locazione, ora la Lampara vede il crollo anche di una porzione parziale del tetto. A causare il cedimento probabilmente il violento nubifragio che si è abbattuto su Trani due sere fa. Un altro episodio che si va ad aggiungere ad altri danni che il locale ha subito da quando è scaduto il contratto di concessione con la cooperativa che l'aveva in gestione: si ricordi, per esempio, il furto avvenuto a gennaio dell'anno scorso.

Da oltre due anni, infatti, lo storico locale danzante di Trani è in preda al degrado e abbandonato a sé stesso. Sul fallimento della storica discoteca si sprecano gli articoli da parte dell'opposizione, come i consiglieri Raimondo Lima e Tommaso Laurora che in questi anni hanno duramente criticato l'operato dell'Amministrazione sulla sua gestione. «Perché non si pensa ad un concorso di idee a cui far partecipare i professionisti del settore per rilanciare un locale con una gloriosa storia di 65 anni? Cosa si aspetta a indire una nuova gara ad evidenza pubblica?», si chiedeva il capogruppo consiliare di Fratelli d'Italia circa un anno fa.

Fatto sta che quel che resta oggi di quella discoteca sul mare che tutto il territorio c'invidiava è solo un lontano ricordo.
Tetto crollato alla LamparaTetto crollato alla LamparaTetto crollato alla LamparaTetto crollato alla LamparaTetto crollato alla LamparaTetto crollato alla LamparaTetto crollato alla LamparaTetto crollato alla LamparaTetto crollato alla Lampara
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.