Prometeo
Prometeo
Scuola e Lavoro

Lavoratori dell'assistenza specialistica, anche la Prometeo prende le distanze

Il direttore Venditti: «I ritardi non riguardano noi, il Comune ha provveduto a liquidarci»

Egregio Direttore, in riferimento agli articoli pubblicati nelle giornate di lunedì 12 e 13 gennaio "Non solo vigilantes: preoccupati anche i lavoratori dell'assistenza specialistica" occorre precisare quanto segue:

- il ritardo delle spettanze degli operatori impegnati nel servizio di assistenza specialistica nell'a.s. 2016/2017, di competenza della scrivente cooperativa, è relativo esclusivamente al periodo intercorrente tra 22/04/2017 al 31/05/2017 ( il servizio non è stato erogato nel mese di giugno );
- per tale periodo l'Ufficio di Piano del Comune di Trani ( unico ente erogatore delle risorse a copertura delle spese del servizio ) ha provveduto, nei giorni scorsi, all'attodirigenziale di impegno e liquidazione;

- i ritardi dei pagamenti degli operatori coinvolti nel servizio, da novembre 2017 in poi, non attengono alla scrivente cooperativa in quanto la stessa ha rinunciato a partecipare alla gara di appalto del nuovo anno scolastico per motivi economico-finanziari, dovuti al ritardo dei pagamenti del Comune di Trani che, in molti casi e in molti servizi, arrivano, a tutt'oggi, ad oltre 360 ( trecentosessanta ) giorni;

- ci permettiamo di evidenziare, per una corretta e completa informazione, che la Provincia non eroga contributi ai Comuni e/o alle cooperative incaricate del servizio per l'assistenza scolastica specialistica in quanto la competenza, tecnica ed amministrativa dello stesso, all'interno delle scuole elementari e medie, rimane a carico esclusivo dell'Ufficio di Piano e del Comune di Trani ( Comune capofila dell'Ambito territoriale Trani-Bisceglie ) che dispone delle risorse vincolate trasferite dalla Regione Puglia ( rif. Piano Regionale delle politiche sociali ) e delle risorse di co-finanziamento ( obbligatorie e pari al 100% del contributo trasferito dalla Regione ) proprie dei Comuni di Trani e Bisceglie, dove, probabilmente, sono annidate le motivazioni del ritardo dei pagamenti.


- Cooperativa sociale prometeo onlus a m.p., il direttore dott. Salvatore Venditti
  • Prometeo
Altri contenuti a tema
Al via da oggi il progetto Di.Me: il "flipped learning” nella formazione professionale Al via da oggi il progetto Di.Me: il "flipped learning” nella formazione professionale L’agenzia formativa Prometeo di Trani capofila dell'iniziativa
Progetto Di.Me: il "flipped learning” nella formazione professionale Progetto Di.Me: il "flipped learning” nella formazione professionale L’agenzia formativa Prometeo capofila dell'iniziativa. Ecco di cosa si tratta
Opportunità di formazione e lavoro: oggi il seminario in biblioteca Opportunità di formazione e lavoro: oggi il seminario in biblioteca Torna Garanzia Giovani e l'Ifor Pmi Prometeo presenta la nuova offerta formativa
1 Garanzia giovani, a Trani i tirocini formativi dell'Ifor Pmi Prometeo Garanzia giovani, a Trani i tirocini formativi dell'Ifor Pmi Prometeo Quaranta assunzioni prodotte nel 2017. Il 9 gennaio seminario informativo in biblioteca
"Opportunità di formazione e lavoro", torna Garanzia Giovani "Opportunità di formazione e lavoro", torna Garanzia Giovani Il 9 gennaio incontro in biblioteca per illustrare modalità e termini di adesione
Corso di alfabetizzazione informatica e inglese Corso di alfabetizzazione informatica e inglese Formazione professionale, nuova iniziativa della Prometeo per 15 adulti
Bat, nasce uno sportello Europa sull’asse Trani-Barletta Bat, nasce uno sportello Europa sull’asse Trani-Barletta Tra i partner, la cooperativa Prometeo che mette a disposizione gli spazi del Gos
Consigliere dell’orientamento: corso per 15 inoccupati Consigliere dell’orientamento: corso per 15 inoccupati Organizzato dalla Prometeo. E’ articolato in 400 ore complessive
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.