sottopasso ponte 16
sottopasso ponte 16
Ambiente

Ponte della 16: tutto tace ma la situazione peggiora

Continuano le segnalazioni dei cittadini nei pressi della zona di competenza Anas

Del declino a cui pare essere destinata la zona sottostante il ponte della 16 ne abbiamo già parlato, ma i risultati delle segnalazioni, amaramente, non sono stati quelli sperati.

Se la volontà era quella di evidenziare come una zona, che dovrebbe essere innanzitutto chiusa al pubblico, sia invece relegata a immondezzaio di incivili ed animali, il tentativo è stato decisamente vano.

Giungono nuove segnalazioni, con allegate foto, ritraenti uno scenario analogo, se non peggiore, del precedente, ove la pavimentazione della zona continua ad essere sommersa da escrementi e pattume di vario genere.

Necessario ricordare la competenza della zona, che risulterebbe essere di Anas, rendendo impossibile per il Comune di Trani attuare un intervento.

L'amministrazione comunale avrebbe più volte sollecitato ad Anas la risoluzione di tale problematica, comunicando, tra l'altro, la disponibilità di Amiu ad intervenire per ripulire l'area.

La zona, interdetta da Anas per ragioni di sicurezza, dovrebbe, proprio per questo motivo, essere chiusa al pubblico da "ipotetiche" barriere, che però nella realtà hanno davvero scarsa efficacia.

La domanda è lecita: la permanenza di questo disagevole rimpallo di competenze può degradare così una zona? A causa della situazione, oltre alla mancata possibilità di far intervenire mezzi di pulizia, risulta non essere possibile nemmeno l'esercizio di un controllo della zona.

L'augurio è che si riesca a smuovere questa assurda condizione portando ad una risoluzione.
ACBICONA
  • Ambiente
  • Amiu Trani
  • igiene urbana
Altri contenuti a tema
Venerdì 19 possibili disagi nella raccolta rifiuti e spazzamento stradale Venerdì 19 possibili disagi nella raccolta rifiuti e spazzamento stradale Indetta assemblea sindacale del comparto igiene-ambientale
1 Lancio della bottiglia come sport olimpico Lancio della bottiglia come sport olimpico Segnalazione a mezzo del gruppo Facebook “Tranispia”
Gaetano Nacci confermato alla guida di Amiu per il prossimo triennio Gaetano Nacci confermato alla guida di Amiu per il prossimo triennio La nomina all’esito della consultazione finalizzata ad acquisire candidature sulle quali esercitare valutazioni comparative
Nuovo Amministratore Unico di Amiu spa, candidature entro il 22 giugno prossimo Nuovo Amministratore Unico di Amiu spa, candidature entro il 22 giugno prossimo Avviso pubblico per la nomina o conferma del vertice della società in house
Ora è ufficiale: Gaetano Nacci alla guida di Amiu dopo la scomparsa di Giordano Ora è ufficiale: Gaetano Nacci alla guida di Amiu dopo la scomparsa di Giordano Si tratta del secondo mandato per l'ingegnere
1 Gaetano Nacci torna alla guida di Amiu? L'indiscrezione Gaetano Nacci torna alla guida di Amiu? L'indiscrezione La nomina avrebbe durata momentanea in attesa del bando pubblico
I funerali di Ambrogio Giordano mercoledì nel duomo di Cerignola I funerali di Ambrogio Giordano mercoledì nel duomo di Cerignola Le esequie alle ore 16
Morte dell'ingegner Giordano, il cordoglio del Comune Morte dell'ingegner Giordano, il cordoglio del Comune L'amministratore unico di Amiu si è spento a seguito di un incidente stradale
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.