Don Raffaele Sarno
Don Raffaele Sarno
Vita di città

Poveri in aumento, la Caritas apre un dormitorio

La struttura è in via di realizzazione al Sacro Cuore

Stanno per partire i i lavori di realizzazione di un dormitorio gestito dalla Caritas diocesana, nei locali dell'ex teatro del Sacro Cuore in via Malcangi. La struttura potrà ospitare fino a 25 persone (18 uomini e 7 donne) che, per svariati motivi, vivono un momento di emergenza abitativa.

«Oramai da molto tempo – spiega don Raffaele Sarno, direttore della Caritas diocesana - ai poveri che già incontriamo quotidianamente a tavola nella mensa cittadina, si è unita una schiera numerosa di chi chiede un luogo dove dormire, dove potersi lavare, da considerare una 'casa', anche se temporanea, nelle more della fuoriuscita dalla situazione di emergenza che stanno vivendo. Nell'anno della misericordia, voluto da papa Francesco, l'attenzione agli ultimi, a coloro che spesso sono invisibili agli occhi della gente, deve essere - prosegue - al primo posto così come la partecipazione attiva del territorio e dei suoi cittadini alla gestione di un'opera che risponde a bisogni e necessità "urlati" da tanti fratelli in difficoltà. Così come la mensa, anche questa opera - spiega ancora don Raffaele - sarà perciò supportata dalla disponibilità e cooperazione di volontari e delle comunità parrocchiali, che continueranno ad incontrare il Cristo nei fratelli che saranno ospitati presso il dormitorio e, come la Mensa, anche questo sarà un servizio che costituirà una risposta concreta ai bisogni più impellenti, in questi tempi sempre più difficili e problematici».

Il dormitorio potrà essere realizzato grazie ad un finanziamento straordinario approvato dalla Cei (Conferenza episcopale italiana), che ha riconosciuto l'utilità e la necessità dell'iniziativa, con la collaborazione del centro Jobel che sarà partner imprescindibile per la gestione del progetto.
  • Caritas
Altri contenuti a tema
La parrocchia San Giovanni organizza una raccolta alimentare per la Caritas La parrocchia San Giovanni organizza una raccolta alimentare per la Caritas L'iniziativa per aiutare le famiglie bisognose di Trani
Trani accoglie 18 migranti sbarcati dalla nave "Diciotti" Trani accoglie 18 migranti sbarcati dalla nave "Diciotti" L'accoglienza raccontata dal direttore della Caritas diocesana, don Raffaele Sarno
Parrocchia Santa Chiara, giovedì l'inaugurazione della sede Caritas Parrocchia Santa Chiara, giovedì l'inaugurazione della sede Caritas Nuovi spazi per pasti, raccolte di vestiti e bagno con doccia
Aperto il dormitorio per i senzatetto: oggi la benedizione del cardinale Monterisi Aperto il dormitorio per i senzatetto: oggi la benedizione del cardinale Monterisi Sarà intitolato al compianto monsignor Pichierri
Il dormitorio Caritas è realtà: il 30 agosto inaugurazione con il cardinale Monterisi Il dormitorio Caritas è realtà: il 30 agosto inaugurazione con il cardinale Monterisi Conclusi i lavori per una spesa totale di 300mila euro
La Caritas dello Spirito Santo promuove la Quaresima operosa La Caritas dello Spirito Santo promuove la Quaresima operosa Una raccolta fondi aiuterà nelle spese le famiglie in difficoltà
Accoglienza, il primo dormitorio tranese sorgerà al Sacro Cuore Accoglienza, il primo dormitorio tranese sorgerà al Sacro Cuore Sarà realizzato nel vecchio salone parrocchiale, grazie a Cei e Caritas Italiana
Emergenza alimentare, atto di indirizzo del commissario Emergenza alimentare, atto di indirizzo del commissario Presso la Caritas, un banco alimentare a cui potranno accedere i cittadini e le famiglie in difficoltà
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.