Vita di città

Pulizia della costa, interrogazione dei consiglieri IDV

«Alla seconda spiaggia scarichi di liquami a cielo aperto»

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
«Ormai sta per iniziare una nuova stagione estiva e ci auguriamo che quest'anno e possibilmente al più presto, venga espletata la gara di appalto per la pulizia delle spiagge tranesi. Molti cittadini lamentano ormai da tempo l'interruzione dei lavori di rinforzo della falesia all'altezza della "seconda spiaggia", senza considerare altresì che il tratto di spiaggia in oggetto, oltre che non ancora fruibile, è una vera e propria discarica a cielo aperto.

Il tutto francamente ci preoccupa e ci allarma non poco e non vorremmo che, una volta sistemata la falesia (chissà quando) e ripristinata la fruibilità della spiaggia (chissà quando) sia comunque non fruibile la balneazione per il possibile inqinamento della falda acquifera e del tratto di mare stesso.

Ci sono tante villette e residenze nella zona e non vogliamo pensare che alcune di loro possano avere il pozzo nero non collegato alla rete fognaria ma bensì a ridosso della spiaggia. E' necessario comunque secondo noi che l'Amministrazione si attivi celermente per verificare la fonte degli scarichi dei liquami a cielo aperto, perchè è in discussione la salute di tutti i cittadini frequentatori della spiaggia suddetta. Trani, nuova provincia è una Città a vocazione turistica e non può prescindere dalla bellezza dei suoi luoghi e dalla pulizia della sua costa.»

Bartolo Maiullari, Antonio de Feudis
Consiglieri Comunali
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.