Carcere di Trani
Carcere di Trani
Cronaca

Tenta di togliersi la vita nel carcere di Trani, detenuto salvato dagli agenti della Polizia penitenziaria

La denuncia di Mastrulli (Cosp): «L'organico ormai ridotto all'osso»

Un giovane detenuto di 24 anni, ha tentato di togliersi la vita nel carcere di Trani. L'uomo ha tentato di impiccarsi con una cintura legata alla finestra della cella. A salvarlo, il tempestivo intervento degli agenti di polizia penitenziaria allertati da altri detenuti.

Il recluso è stato ricoverato nel reparto psichiatrico di un ospedale del capoluogo. Sull'episodio si registra il commento del segretario nazionale del Co.s.p. Domenico Mastrulli il quale ancora una volta sottolinea la gravissima condizione di sovraffollamento delle carceri pugliesi e l'esiguo numero di personale addetto alla sorveglianza nei penitenziari pugliesi.

L'organico – spiega Mastrulli – è ormai ridotto all'osso, ogni poliziotto oggi svolge il lavoro di tre colleghi con turni e orari di servizio che violano il contratto nazionale di lavoro, e che spesso coprono le 12 ore giornaliere. A questo si aggiungano le deplorevoli condizioni in cui il personale è costretto a lavorare, manca il vestiario e le nuove divise, gli agenti indossano le mimetiche che fino ad un mese fa nonostante le condizioni climatiche erano addirittura quelle estive.
  • Carcere di Trani
Altri contenuti a tema
1 Sette boss scarcerati nel Barese, tra loro il tranese Gaetano Rano Sette boss scarcerati nel Barese, tra loro il tranese Gaetano Rano Domiciliari anche per il presunto estorsore Armando Presta
Entro giugno nuovi reparti detentivi nelle carceri pugliesi, c'è anche Trani Entro giugno nuovi reparti detentivi nelle carceri pugliesi, c'è anche Trani Mastrulli (Cosp): «Situazione che crea ulteriori preoccupazioni nel sindacato per le condizioni di lavoro al limite dei poliziotti»
1 L'arcivescovo oggi in visita al carcere di Trani L'arcivescovo oggi in visita al carcere di Trani D’Ascenzo nella casa circondariale per esprimere la sua vicinanza e solidarietà
Ancora caos nel carcere di Trani: questa volta è sciopero della fame Ancora caos nel carcere di Trani: questa volta è sciopero della fame I detenuti protestano per la mancanza dei colloqui con i parenti e non solo
Nel carcere di Trani detenuti a lavoro per produrre mascherine Nel carcere di Trani detenuti a lavoro per produrre mascherine Nuovo progetto per far fronte all'emergenza sanitaria del Covid-19
Coronavirus, il sindacato Siap al fianco dei colleghi poliziotti delle regioni più colpite Coronavirus, il sindacato Siap al fianco dei colleghi poliziotti delle regioni più colpite Francesco Tiani: «È davvero il tempo di "stringiamoci a coorte»
Carceri italiane, dopo i recenti disordini in arrivo più di mille agenti di Polizia penitenziaria Carceri italiane, dopo i recenti disordini in arrivo più di mille agenti di Polizia penitenziaria La senatrice Piarulli (M5S): «Rinforzi di personale necessari per garantire la sicurezza e il rispetto dei diritti»
2 Scoppia il caos nel carcere di Trani: una nube di fumo avvolge l'edificio Scoppia il caos nel carcere di Trani: una nube di fumo avvolge l'edificio Sembra che alcuni detenuti abbiano appiccato un incendio. Guardie e carabinieri a lavoro per ripristinare l'ordine
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.