Vita di città

Tombini, conto alla rovescia. Ma saranno ancora in ghisa

Pronti-via: si segnalano i primi danni alle rastrelliere.

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
E' partito il conto alla rovescia per l'operazione di ripristino dei tombini. L'amministrazione ha ordinato le nuove caditoie (saranno 52, costo 7mila euro) che verranno installate nei prossimi giorni. Contrariamente a quanto detto in consiglio comunale dal sindaco, Giuseppe Tarantini, i tombini ordinati sono in ghisa e non in cemento perché, a quanto pare, la ditta appaltartice ne avrebbe sconsigliato l'utilizzo.
Il problema dei furti (la ghisa è una lega piuttosto appetibile sul mercato) potrebbe dunque ripresentarsi una volta ricollocate. Speriamo, naturalmente, di sbagliarci, ma il rischio non va purtroppo escluso. Dal Comune fanno sapere che si stanno studiando delle soluzioni per evitare che le nuove caditoie possano essere asportate con facilità. Vedremo.

Intanto, come molti cittadini avranno avuto modo di notare, nei giorni scorsi sono state installate le rastrelliere per biciclette. Una sessantina in tutto (costo 30mila euro, finanziate con il progetto provinciale di Bike-sharing). Alcuni ciclo-parcheggi, montati in punti di snodo della città (stazione ferroviaria, centro storico, piazze, fermate degli autobus, lungomare), hanno già subito le prime attenzioni da parte dei vandali, in particolare tentativi di rimozione dal suolo. Sono stati segnalati danni alle rastrelliere di piazza della Repubblica e di piazza Sant'Agostino (a cui si riferiscono alcune foto presenti nell'articolo).

Insomma, come sempre, il primo problema da risolvere, oltre all'emergenza, è il costante prurito alle mani degli imbecilli.
  • Tombini
Altri contenuti a tema
Via De Robertis: saltano i tombini della fognatura Via De Robertis: saltano i tombini della fognatura Questa sera la strada è stata invasa dai liquami
Via Duchessa d'Andria: i mesi passano e i problemi restano Via Duchessa d'Andria: i mesi passano e i problemi restano Ennesima denuncia, stavolta della Folgore
Via Duchessa D'Andria, asportati i tombini Via Duchessa D'Andria, asportati i tombini Impianto di illuminazione fermo da mesi
Rubati dieci tombini nella zona sud di Trani Asportati anche fili di rame dai pali dell’illuminazione pubblica
Rubano i tombini, paralizzano la città Caos nella zona 167 a Trani: invito alla prudenza
La "banda del tombino" colpisce ancora Nuovi furti a Trani: spariti 10 tombini in ghisa in zona zona Papa Giovanni XIII
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.