Eventi e cultura

Trani, festeggiamenti per l'Immacolata

Il programma del 7 e 8 dicembre 2008

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Sono iniziati ieri i festeggiamenti solenni per l'Immacolata Concezione. L'evento che a Trani anticipa le festività natalizie è curato dell'Arciconfraternita dell'Immacolata, e quest'anno, dopo un anno di assenza per restauro, ritorna nella Chiesa di San Francesco. I festeggiamenti, che si chiuderanno il 7 e 8 dicembre, ricordano l'evento prodigioso del 1650 in cui la Vergine Immacolata liberò la città dal morbo della peste consacrandola così al Suo Cuore Immacolato.

In particolare il 7 dicembre dopo la messa solenne le celebrazioni continueranno nell'adiacente piazza Libertà. Qui si svolgerà il tradizionale omaggio floreale ai piedi dell'obelisco della Vergine Immacolata, effettuato dal sindaco di Trani in ricordo dell'evento prodigioso. I festeggiamenti continuano il giorno 8 dicembre con il tradizionale giro di una banda musicale all'alba per vie della città (detto u'quarantott) e la solenne processione della statua della Vergine in tarda mattinata.

Domenica 7 Dicembre:

Ore 17.15 S. Rosario, S.Messa officiata da S.E. Mons. Giovan Battista Picchierri, Arcivescovo. Al termine della Santa Messa omaggio floreale alla Vergine Immacolata ai piedi dell'obelisco in piazza della Libertà con l'eccezionale intervento dei Vigili del Fuoco.



Lunedì 8 Dicembre:

Ore 05.00 Tradizionale giro della banda musicale per le principali vie della Città.
Ore 10.00 S. Messa officiata da Mons. Savino Giannotti, Vicario Generale della Arcidiocesi di Trani, Barletta, Bisceglie e Nazareth.
Ore 11.00 Processione Solenne per le vie della Città con l'intervento di Mons. Savino Giannotti, Vicario Generale della Arcidiocesi, dell'Amministrazione Comunale e la partecipazione dell'Associazione Femminile della Confraternita Maria SS dell'Apparizione.

La Processione, muovendo dalla chiesa di San Francesco si snoderà secondo il seguente itinerario: Via Mario Pagano, Via Marsala, Via Giovanni Bovio, Corso Regina Elena, Corso Vittorio Emanuele, Via Nicola De Roggiero, Via Aldo Moro, Piazza della Repubblica, Via Mario Pagano.

Prima del rientro in chiesa, la Venerata Immagine sosterà in piazza Libertà per il rinnovo dell'Atto di Consacrazione della Città al Cuore Immacolato di Maria, in adempimento al voto pubblico fatto dalla Civica Amministrazione nel 1650, in occasione della liberazione della Città dalla Peste.


Ore 18,00 Conclusione delle solenni celebrazioni con la S.Messa officiata da S.E. Mons. Giovan Battista Pichierri, nostro Arcivescovo, a devozione della Arciconfraternita.




Area pedonale estesa in via Mario Pagano e piazza Libertà

A partire da questo week end l'area pedonale si allarga. Non solo il porto dunque, ma anche via Mario Pagano e piazza Libertà, che saranno interdette alla circolazione in occasione del Ponte dell'Immacolata.
E allora: sabato 6 dicembre la chiusura del centro cittadino (dall'incrocio di via Mario Pagano con via Marsala fino all'incrocio di via Mario Pagano con via San Giorgio) sarà contestuale a quella del porto (dalle 18 alle 24).
Domenica 7 e lunedì 8 dicembre, via Mario Pagano e piazza Libertà saranno interdette alla circolazione dalle 9 della mattina fino a mezzanotte. A presidiare i varchi dell'area pedonale vigili e transenne.
Nelle prossime ore sarà prodotta l'ordinanza per le chiusure al traffico durante il periodo della feste. Da quanto è dato sapere verrà chiusa al traffico h24 la zona del presepe artistico (piazza Libertà ed il tratto di via Mario Pagano fino all'intersezione con via Santa Maria), mentre diventerà ztl via Mario Pagano, con svolta possibile all'altezza di via Ognissanti, alle spalle di piazza Libertà. Il periodo individuato della chiusura dovrebbe andare dal 14 dicembre al 6 gennaio, giorno dell'Epifania.
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.