Eventi e cultura

Trani riscopre i suoi tesori

Venerdì 30 riapre al pubblico la sala Giovanni Beltrani

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
L'amore per gli studi, per le ricerche erudite e per i libri: sono il frutto della personalità dello storico tranese Giovanni Beltrani al quale è dedicata la biblioteca cittadina tornata al suo splendore dopo attività di restauro. La sala Giovanni Beltrani, collocata all'interno della Biblioteca Comunale Giovanni Bovio, sarà riaperta al pubblico venerdì 30 novembre alle ore 17.00. L'inaugurazione sarà preceduta da un incontro dibattito sulla valorizzazione della Biblioteca.
All'incontro parteciperanno il sindaco della città di Trani, il dottor Giuseppe Tarantini, l'assessore alla cultura, prof. Andrea Lovato e il responsabile dell'associazione culturale Traninostra, l'avvocato Vittorio Tolomeo. Dopo l'inaugurazione della sala sarà possibile visitare la mostra "I tesori della Biblioteca Giovanni Bovio", allestita in occasione di questo importante avvenimento culturale. La raccolta libraria, assicurata dal 1949 al patrimonio cittadino, perchè secondo secondo il desiderio espresso dal Beltrani, "... vi avesse posto proficuo per Trani", conta più di 8.000 volumi ed opuscoli di riconosciuto valore e, per il fatto che contiene un rilevato numero di opere di esclusivo interesse storico, ha un'originalità di biblioteca specializzata.

Altre informazioni nelle notizie correlate.
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.