Eventi e cultura

Una mostra "rivalorizzante"

Norberto Iera e Laura Fabiano a Festambiente 2008

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Nell'ambito della manifestazione "Festambiente 2008", tenutasi a Trani nei giorni scorsi in Piazza Plebiscito, hanno destato particolare interesse la mostra del maestro italo - argentino Norberto Iera (www.iera.com.ar) e l'installazione dell'eco filosofa Laura Fabiano, fondatrice della Scuola di filosofia ENTUSIASIS.

Norberto Iera ha esposto lavori realizzati per questa occasione con assemblaggi di oggetti ritovati casualmente e scartati da altri. Riutilizzando alcune delle sue prime opere e intervenendo in seguito sulle stesse, l'artista italo-argentino, ha riattualizzato le sue realizzazioni. Da qui il titolo della mostra : "Riciclaggio (anche delle mie proprie opere)".
Laura Fabiano ha curato, come si diceva un' "installazione", intitolata "Trouvailles et Rebuts", caratterizzata da più di cento sacchetti di diversi materiali, raccolti in una collezione personale nel corso degli anni. Accanto ai sacchetti erano esposti oggetti disparati, frutto di una ricerca meticolosa nel regno dello sperpero contemporaneo.
I materiali presentati, trovati rovistando in soffitte e cantine di varie famiglie o acquistati nei mercatini dell'usato o reperiti in seguito a traslochi o semplicemente ricavati dagli scarti delle spese di ogni giorno. Una realizzazione in grado di suscitare magia, nostalgia, curiosità, mistero ed eventualmente, timori. In questo modo, lo spettatore attonito, avrebbe potuto porsi la domanda: " Che fare di quello che buttiamo?".
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.