consiglio provinciale bat
consiglio provinciale bat
Territorio

Vere crepe nella Provincia Bat

Problemi strutturali, nominato un consulente. La paura dei dipendenti. Consulenza da 35mila euro per il monitoraggio del palazzo

Crepe in Provincia. Non beghe politiche, ma problemi strutturali alla sede di Andria che ospita gli uffici provinciali e la sala consiliare. Sono emersi nel corso di lavori di riuso e risanamento igienico e sanitario degli ambienti e degli impianti ubicati al piano terra dell'immobile di piazza San Pio. Dopo gli interventi di spicconatura dell'intonaco e dopo la demolizione di alcune tramezzature, è emerso un diffuso quadro fessurativo delle volte e delle murature verticali e la comparsa di un magistero murario segno delle stratificazioni storiche cui l'immobile è stato sottoposto nel corso degli anni. Colpiti dal problema, non solo gli ambienti interessati dai lavori, ma anche quelli adiacenti, fra cui la sala che ospita il Consiglio provinciale.

Il dirigente del settore edilizia della Provincia ha posto in evidenza la necessità di porre in essere tutte le azioni di natura ingegneristica per garantire l'incolumità dei luoghi e la sicurezza dei dipendenti che hanno fatto sentire la loro preoccupazione all'inizio di gennaio, con una nota firmata dalle rappresentanze sindacali. «I locali che ospitano gli uffici non sono sicuri».

E così, l'Ente ha deciso di studiare una serie di interventi urgenti per un recupero strutturale della sede. Per far questo è stato scelto un consulente esterno, l'ingegnere barese Amedeo Vitone. Consulenza da 35mila euro per un monitoraggio permanente del palazzo, necessario per avviare un procedimento di valutazione della sicurezza strutturale dell'edificio, per esprimere un parere sulle patologie emerse e per inquadrare i provvedimenti da adottare.
  • Provincia Bat
Altri contenuti a tema
Operazione "Mercimonio", Lodispoto: «Nessun rilievo politico per la provincia, noi parte lesa» Operazione "Mercimonio", Lodispoto: «Nessun rilievo politico per la provincia, noi parte lesa» La conferenza stampa del presidente della Bat
Nella Bat mezz'ora in più per la somministrazione di alcolici e per la musica nei locali Nella Bat mezz'ora in più per la somministrazione di alcolici e per la musica nei locali L'accordo tra il Prefetto Bat e i rappresentanti di Confcommercio
Edilizia sismica, problemi con il portale "Piesis" acquistato dalla Provincia Bat Edilizia sismica, problemi con il portale "Piesis" acquistato dalla Provincia Bat A sollevare la questione il consigliere provinciale Michele Nobile
Lorenzo Marchio Rossi: “La provincia la festeggiamo ogni giorno con il nostro lavoro al servizio della comunità” Lorenzo Marchio Rossi: “La provincia la festeggiamo ogni giorno con il nostro lavoro al servizio della comunità” Il vicepresidente della Provincia Bat risponde ai consiglieri di centrodestra
Vent'anni fa la nascita della Provincia Bat, il centrodestra: «Lodispoto dimentica» Vent'anni fa la nascita della Provincia Bat, il centrodestra: «Lodispoto dimentica» «Una data storica di autodeterminazione del territorio»
Sottoscritto il Protocollo della "Gentilezza" nella Bat Sottoscritto il Protocollo della "Gentilezza" nella Bat D'Alterio: "L'obiettivo è avviare una riflessione su temi come il benessere organizzativo, l'etica e la legalità"
Il saluto del nuovo Prefetto Silvana D'Agostino alla provincia Bat Il saluto del nuovo Prefetto Silvana D'Agostino alla provincia Bat Questa mattina l'insediamento
Provincia BAT, un protocollo per la "gentilezza" Provincia BAT, un protocollo per la "gentilezza" La proposta è nominare in ciascun Comune un assessore/consigliere delegato alla “gentilezza”
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.