Avviso di chiamata

Se mi lasci non vale...

Il refrain di Gigi R. di questo inizio d’anno

"La valigia sul letto, è quella di un lungo viaggio", cantava quasi quarant'anni fa il grande Julio Iglesias con la mano sulla pancia, (per i più giovani invito a vedersi qualche video su YouTube). Gennaio 2013, continua l'esilarante botta e risposta tra maggioranza e pezzo di maggioranza "Rewind", nel senso che chiede di rivedere sempre la programmazione amministrativa, ma sembra che non ci sia trippa per gatti. Se mi lasci non vale è anche il refrain di Gigi R. di questo inizio d'anno. I dissidenti non invitati al ballo schiumano rabbia e qualcuno di loro forse sta preparando davvero la valigia, senza lasciare nemmeno la scarpetta sulle scale di Palazzo Palmieri.

Gigi R. ha avuto coraggio ad affrontare apertamente la questione, dicendo che non inviterà al ballo finchè non si scioglieranno i lacci a nodo doppio che si vanno avvolgendo tra teste, testicoli e tasti della stanza dei bottoni tranese. Può darsi che Gigi voglia vederci chiaro (ecco appunto Gigi Vedochiaro fu un nomignolo azzeccato), anche perché si starà preparando qualche asso nella manica, ovvero qualche jolly proveniente dal fronte dell'opposizione (non dico da dove se no sveliamo il finale e, come in ogni giallo che si rispetti, appunto, il finale non si svela ora, dopo solo sette mesi di governo).

Già, l'opposizione … Come sta l'opposizione? Sarà questa la prima domanda che rivolgerò nella prossima puntata di Cordialmente, in onda da sabato prossimo, al segretario del PD Maurizio Di Palma. Come si sta in un'opposizione che sembra recuperare il sistema di strategie dei singoli consiglieri, e non di squadra che si muove di concerto? Non mi permetto di ritornare sull'ormai frusto tema della nomina del presidente del consiglio, ma come vivrà l'opposizione dopo quel cruciale momento? È una curiosità anche più forte rispetto alla fine che faranno i dissidenti. Giusto non far pagare ad una città e ad un governo i regolamenti di conti interni ai partiti, come disse a Cordialmente Gigi R., ma alla fine si governa, e si producono atti con i numeri, inutile negarlo, e se cominciano a ballare quelli, altro che Julio Iglesias... Qua si passa direttamente "Ao ballo do cavvallo…" Da Gigi, a Gigione.
  • Gigi Riserbato
Altri contenuti a tema
1 “Sistema Trani”, anche la sorella di Bagli vuol essere parte civile “Sistema Trani”, anche la sorella di Bagli vuol essere parte civile Prossima udienza il 19 dicembre per decidere sulle costituzioni
Sistema Trani, la Procura chiede di processare 19 persone Sistema Trani, la Procura chiede di processare 19 persone Caduta l'accusa di associazione a delinquere per l'ex sindaco Riserbato
Centro "You&Me": l'ennesimo spreco pubblico Centro "You&Me": l'ennesimo spreco pubblico Investiti 200 mila euro solo per la ristrutturazione in via Nigrò. Ora è tutto abbandonato
Caso discarica, le indagini su biogas e altri appalti Amiu Caso discarica, le indagini su biogas e altri appalti Amiu Ben 16 le persone nel registro degli indagati, Procura e Gdf a lavoro
Sistema Trani, l'inchiesta continua: flussi di denaro sospetti Sistema Trani, l'inchiesta continua: flussi di denaro sospetti Ecco cosa è accaduto, cosa sta accadendo e cosa accadrà
Sistema Trani, tornano tutti in libertà tranne Damascelli Sistema Trani, tornano tutti in libertà tranne Damascelli Liberi l'ex sindaco Riserbato, Peppino Di Marzio, Maurizio Musci e Antonello Ruggiero
Dimissioni Riserbato, nessun ripensamento: non è più il sindaco di Trani Dimissioni Riserbato, nessun ripensamento: non è più il sindaco di Trani La Prefettura annuncerà domani il nome del commissario
Caos dimissioni, oggi il giorno X. Oppure no? Caos dimissioni, oggi il giorno X. Oppure no? Con la conferma del passo indietro di Riserbato, si attenderà il commissario
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.