Dr Hauze

Finiamola qua

Dottor Hauze 25

Questo è il venticinquesimo Dr. Hauze. Venticinque settimane di vostra pazienza (dal 26 ottobre 2009) nel dover digerire la settimanale dose di contestazioni, segnalazioni e suggerimenti. Che, a quanto pare, non servono a niente. Vox clamantis in deserto. Possibile mai che al Palazzo di Città non ci sia un'anima buona che si compiaccia di rispondere? Tutti impegnati a lavorare alacremente per il bene ed il progresso di Trani? Mah!

Possibile che nessuno riscontri le contestazioni sul Contratto di Quartiere? E' stato scritto (con lettere, con manifesti, con articoli) che i prezzi che devono pagare i concittadini sono gonfiati, ad unico beneficio dei costruttori. Le note fatte pervenire (il 26 gennaio ed il 10 febbraio 2010) al Comune sono condite di riferimenti normativi e numerici. Possibile che sia stata presa una cantonata? Possibile che nessuno voglia illuminarci ed evitare che i cittadini pensino a male? E ancora. Possibile che nessuno risponda sull'apparente ciambotto cucinato malamente all'Amiu? I disoccupati tranesi che devono pensare?

La cosa più grave è che anche la politica e la cosiddetta opinione pubblica se ne fregano di come vanno le cose a Trani. Passi che sui gettoni di presenza e sulle numerose e veloci commissioni consiliari (che, remunerate, giustificano anche l'assenza dal lavoro) ci sia un'omertà assoluta. Lo comprendo anche se non lo giustifico. Ma come spiegare, ad esempio, la latitanza di tutti i politici nell'approfondire quanto stabilito, apparentemente ad capocchiam, sui prezzi delle case nel Contratto di Quartiere o sull'apparente ciambotto fatto all'Amiu in favore di una cooperativa di Bitonto? E nell'apparente meneimpipismo generale cosa resta da fare? Segnalare i ciambotti all'autorità giudiziaria? Se servisse, forse. Smettere di scrivere? Più logico. E allora finiamola qua! Nel tripudio generale dei Supremi Reggitori Comunali, che così potranno meglio lavorare senza il settimanale rompimento. Vi pare? Un saluto ed un cordiale grazie ai 23 lettori che mi hanno fatto compagnia in questi cinque mesi.

Hauze
  • Roberto Visibelli
  • Contratto di quartiere II
Dr Hauze

Dr Hauze

La rubrica a firma di Roberto Visibelli

Indice rubrica
Altri contenuti a tema
7 Quartiere Sant'Angelo, pubblicato l'avviso per l'assegnazione di 23 alloggi Quartiere Sant'Angelo, pubblicato l'avviso per l'assegnazione di 23 alloggi Saranno affidati a nuclei famigliari disagiati con non più di tre persone
Settimana "nera" per Trani, tante insufficienze nelle pagelle del prof. Ronco Settimana "nera" per Trani, tante insufficienze nelle pagelle del prof. Ronco Si salva solo Annacondia. Poi contratto di quartiere, romeno "tranese", Luciana Capone e casa Bovio
Contratto di quartiere, bando pubblico per assegnare gli alloggi Contratto di quartiere, bando pubblico per assegnare gli alloggi Sono 23 gli immobili che il Comune darà in locazione
Contratto di quartiere, cinque indagati: due ex dirigenti comunali e tre imprenditori Contratto di quartiere, cinque indagati: due ex dirigenti comunali e tre imprenditori Truffa, abuso d’ufficio e corruzione le ipotesi del pm Ruggiero
Contratto di Quartiere, Trani#ACapo all'attacco dell'amministrazione comunale Contratto di Quartiere, Trani#ACapo all'attacco dell'amministrazione comunale Ennesima denuncia da parte del movimento sugli oneri aggiuntivi
Asilo nido a Sant'Angelo, pronto entro l'estate Asilo nido a Sant'Angelo, pronto entro l'estate Ultima proroga già scaduta, manca l'allaccio alla rete del gas
Via Giachetti, le imprese saldano: ripartono i lavori Via Giachetti, le imprese saldano: ripartono i lavori Graziano srl e Gramc srl pagano la sanzione e promettono 105 mila euro in un anno e mezzo
Via Giachetti, il Comune blocca i lavori Via Giachetti, il Comune blocca i lavori Le imprese di costruzioni avrebbero compiuto un abuso edilizio
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.