Dr Hauze

Meno male che Ninni c’è

Dottor Hauze 45

Per i miei affezionati lettori, alcuni pensierini in libertà.

Concerto di Elton John - Francamente non mi interessa sapere dove si esibirà il noto cantante, né mi toccano (e ci mancherebbe) le sue preferenze sessuali. Tuttavia trovo alquanto strano che Pontifex e tutta la stampa che ha dato rilievo alla vicenda si siano tanto interessati alla location di un concerto (peraltro voglio ricordare che Elton John ha cantato all'interno di una Chiesa in occasione dei funerali di Lady Diana e nessuno ha trovato nulla da obiettare), mentre nessuno (tra le varie autorità, siti web tradizionalisti, credenti, ecc.) ha trovato da dire (e da fare) alcunché sulla illegale trasformazione in ristorante di una chiesa consacrata (che è ancora oggi da ritenersi tale, atteso che nessuno ha argomentatamene smentito le dichiarazioni dell'Arcivescovo di Trani). E allora come la mettiamo? Eppure su tale vicenda ho presentato tre articolate e documentate denunzie alla procura della Repubblica. Niente! E sono passati dalla prima di esse oltre tre anni. Evidentemente sono impegnati in cose più importanti. Ok, aspetto.

Contratto di Quartiere - Da più parti ricevo l'affettuoso incoraggiamento a non mollare in merito a tale vicenda. Si può stare certi, non mollerò la presa! Ma rilevo che per taluni sono solo un Don Chisciotte, un sognatore che non vuole capire che nei Palazzi tranesi le cose vanno come vanno e che i cittadini non possono farci niente. No, non è così. Mi hanno insegnato (e me ne sono fatto regola di vita) che alle volte il vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mai mollato. Chiaro? Tuttavia mi chiedo come sia possibile, attese tutte le mie pubbliche segnalazioni sugli evidenti vizi procedurali, dichiarazioni mendaci, aperti favoritismi, che nessuno intervenga per verificare quanto ripetutamente segnalato e non contestato o smentito. Eppure per molto meno, lo ricordo bene, alla vigilia di un Consiglio comunale, 5 anni orsono, furono prelevati nell'ufficio tecnico comunale dalla polizia giudiziaria tutti gli atti relativi all'accordo di programma (cosiddetto) "Grassetto" per la costruzione di immobili per i membri delle Forze dell'Ordine. Dopo anni, le carte acquisite stanno ancora in procura, nessuno ha avuto avvisi di garanzia e quella vicenda giudiziaria ha avuto come solo effetto il trasferimento del finanziamento in favore di altro Comune. Tant'è!

Amet - Apprendo da pubbliche dichiarazioni del neo S.R.A. di Amet che il nuovo contratto di telefonia mobile sarebbe più vantaggioso in quanto le telefonate sono a costo zero: «La rete mobile Amet con Tim aveva un costo di € 0,05 per chiamata, con Vodafone ha 0 zero! Oltre ad avere un servizio di gran lunga migliore. Altri servizi (?) che il precedente gestore non offriva hanno dei costi e sconti non paragonabili». Bene. Ma quanto costeranno le telefonate verso le utenze esterne alla rete aziendale? In azienda hanno verificato, sulla base dei consumi storici, la convenienza globale del nuovo piano tariffario? In conclusione, si può sapere se c'è stata una gara seppur informale? Ed una relazione amministrativa con comparazioni sinottiche delle varie possibilità offerte? Ed infine: interrompendo il rapporto con il precedente gestore telefonico, ci sono penali da pagare? E' stato anche sostenuto: «Ci sono delle utenze che prima disponevano del telefono aziendale aperto pagato da Amet ed oggi non ne usufruiscono più». Poiché tale questione assume una certa gravità, è possibile conoscere specificatamente la fattispecie? E' stata avviata un'azione per il recupero delle somme pagate dall'azienda, cioè dai cittadini di Trani, per le utenze telefoniche irregolari? Sulla base di tale denuncia, altro che pubblici elogi e ringraziamenti ai defunti (aziendalmente parlando, of course) Gala & company che secondo tali affermazioni facevano spendere di più per i telefoni aziendali che davano pure a gogò! Meno male che Ninni c'è. Dovrebbero dedicargli la nota canzoncina cambiando solo qualche parola (http://www.youtube.com/watch?v=SK1SCEbZHOA). A proposito. E al Comune quanto pagano per i telefonini e a chi vengono dati? Perché non risparmiare anche li?

Prendendo, infine, spunto da queste note sulla telefonia all'Amet, voglio avvertire i SS.RR.CC. che sta per scadere il discutibile rapporto instaurato 4 anni orsono con Telecom per la telefonia fissa del Comune. Muovetevi! Io, a suo tempo e come assessore, ho già scritto in proposito. Concludo.

Visto che il neo S.R.A. è gentilmente in vena di rispondere alle richieste di chiarimenti, sommessamente gli voglio ricordare che Trani attende ancora di sapere che fine debba fare la procedura di selezione degli addetti alla mobilità. Lo ho da tempo chiesto (pure nel precedente Dr. Hauze) anche a nome delle 85 persone che hanno superato la prima selezione, ma che a tutt'oggi non sanno che ne sarà di loro. Come pure Trani chiede di sapere come procede l'appalto per l'acquisto dei parcometri, alla luce degli esposti e delle richieste di chiarimenti presentate da più parti. Mentre all'Amet fanno pasticci, le casse comunali continuano a perdere denari dai parcheggi. Complimenti. Grato per la cortese attenzione e per il gentile riscontro, anticipatamente ringrazio.

P.S. Speriamo che per quanto innanzi scritto sull'Amet non mi "abbusco" una querela. Mussolini disse: «Chi tocca la Milizia avrà del piombo». Oggi non c'è più la Milizia ma quando si scrive di Amet è meglio stare in campana!

Capannoni - E' passato un anno da quando furono avviate le procedure sia per l'acquisto di un immobile per la nuova sede Amet e sia per l'individuazione di una nuova sede da locare per gli uffici giudiziari. Entrambe le procedure si sono miseramente arenate. Pubblicamente chiedo: le esigenze che erano alla base delle ricerche di tali immobili sono ancora attuali oppure si è di fronte ad un'estemporanea puntata di "Scherzi a Parte"? Infine: le spese sostenute chi ce le rimette?

Teatro comunale - Si è detto che era necessario trasferire la sede dell'Amet perché si voleva realizzare un teatro nell'edificio liberty che la ospita. E' stato anche detto che i fondi per la realizzazione di tale ipotetico teatro dovrebbero provenire dai proventi della gara per il servizio di distribuzione del gas metano, da tempo scaduta ed in regime di irregolare prorogatio. Ma allora perché la relativa gara non è stata ancora bandita? Eppure i SS.RR.CC. sono pure andati in trasferta a Roma, per avere uno schema di bando di gara da utilizzare. Molto strano.
PS: Nonostante abbia segnalato già da settimane la paradossale situazione della segnaletica stradale, i cartelli sbagliati sono ancora al loro posto, come pure al loro posto sono i materiali di risulta della potatura delle palme (svincolo Trani Sud della statale 16) e l'erbaccia secca nei terreni dell'Anas. Evidentemente vi sono politici e cittadini che fanno segnalazioni di serie A (e le cui istanze vengono immediatamente riscontrate), segnalazioni fatte da politici e cittadini di serie B (le cui istanze vengono semplicemente disattese). Io, evidentemente sono di serie Z! Quello che io scrivo viene sistematicamente ignorato senza smentita. Non fa niente. Come si suol dire: chi l'ha duro, la vince!
  • Roberto Visibelli
  • Contratto di quartiere II
Dr Hauze

Dr Hauze

La rubrica a firma di Roberto Visibelli

Indice rubrica
Altri contenuti a tema
7 Quartiere Sant'Angelo, pubblicato l'avviso per l'assegnazione di 23 alloggi Quartiere Sant'Angelo, pubblicato l'avviso per l'assegnazione di 23 alloggi Saranno affidati a nuclei famigliari disagiati con non più di tre persone
Settimana "nera" per Trani, tante insufficienze nelle pagelle del prof. Ronco Settimana "nera" per Trani, tante insufficienze nelle pagelle del prof. Ronco Si salva solo Annacondia. Poi contratto di quartiere, romeno "tranese", Luciana Capone e casa Bovio
Contratto di quartiere, bando pubblico per assegnare gli alloggi Contratto di quartiere, bando pubblico per assegnare gli alloggi Sono 23 gli immobili che il Comune darà in locazione
Contratto di quartiere, cinque indagati: due ex dirigenti comunali e tre imprenditori Contratto di quartiere, cinque indagati: due ex dirigenti comunali e tre imprenditori Truffa, abuso d’ufficio e corruzione le ipotesi del pm Ruggiero
Contratto di Quartiere, Trani#ACapo all'attacco dell'amministrazione comunale Contratto di Quartiere, Trani#ACapo all'attacco dell'amministrazione comunale Ennesima denuncia da parte del movimento sugli oneri aggiuntivi
Asilo nido a Sant'Angelo, pronto entro l'estate Asilo nido a Sant'Angelo, pronto entro l'estate Ultima proroga già scaduta, manca l'allaccio alla rete del gas
Via Giachetti, le imprese saldano: ripartono i lavori Via Giachetti, le imprese saldano: ripartono i lavori Graziano srl e Gramc srl pagano la sanzione e promettono 105 mila euro in un anno e mezzo
Via Giachetti, il Comune blocca i lavori Via Giachetti, il Comune blocca i lavori Le imprese di costruzioni avrebbero compiuto un abuso edilizio
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.