La NarraVita

Marco, l'ingegnere informatico che ha deciso di restare a Trani

Oggi la NarraVita racconta una storia di successo realizzatasi sul territorio

Marco Cortellino. Classe 1984. Ingegnere informatico, figlio del Politecnico di Bari. Nato a Trani ma con una tastiera ed un mouse tra le mani, tanto che, a scuola (industriale Andria), mentre tutti ascoltavano le lezioni di informatica, lui creava giochi che, ancora oggi, sono presenti e dilettano gli attuali studenti. Proclamato dottore nel 2009 ha iniziato subito a lavorare per uno spin off del Politecnico.

Ma no, non era abbastanza. Non è mai abbastanza per chi come Marco con spirito di sacrificio e passione lavora duramente per realizzare i propri sogni. E allora, nel 2010, decide con altri due soci di prendere parte al bando Principi Attivi che, una volta vinto, è diventato la semina per il campo che dopo cinque anni continua a coltivare, raccogliendo frutti. «Tutti vanno via e non nego di essere tentato. Si dice che la Puglia stia morendo. L'Italia vede partire tanti miei coetanei ogni giorno per realizzare i propri sogni altrove. Io scommetto. Io scommetto qui da cinque anni e sarà la passione, la determinazione, sto vincendo quella scommessa quotidianamente».

Tuttavia Marco non nega che sia complesso e faticoso fare imprenditoria in Italia, tra tasse e rocambolesche pratiche burocratiche, fiumi di pratiche e carte. Marco Cortellino lavora per uno studio associato di servizi informatici, il suo studio associato insieme al compagno di studi e di lavoro, praticamente di sempre, Antonio Scarpa. Soddisfatto e fiero dice: «Abbiamo fondato la società a Trani. Il primo anno abbiamo lavorato qui. Ora la sede legale è ad Andria e sì, si lavora. Bisogna avere inventiva ed essere onesti con i clienti. Penso che la chiave di tutto sia questo».

Ma poi si sa, l'onesta premia sempre. «Ogni tanto sogno la California, sogno San Francisco e le opportunità che questa terra può dare. In fondo, per chi si occupa del mio settore, quello è terreno fertile, è paradiso. Mi chiedo come sarebbe lavorare in grandi aziende, quelle che tutti noi conosciamo. Mi chiedo come sarebbe una carriera a scalare, in ascesa, in un'azienda. Spesso penso di partire, di provare. Ma poi mi sveglio e sono qui a prendermi cura della creatura che ho creato con le mie mani, il Codelab Studio, e allora la domanda diventa un'altra: riuscirei mai ad abbandonarla?».

Marco si occupa di assistenza e creazione di portali, siti web, applicazioni, insomma tutto ciò che è programmazione. Lo fa con passione ed è destinato al successo.
Marco CortellinoMarco CortellinoMarco Cortellino
  • La "NarraVita"
  • Giovani
Altri contenuti a tema
Sergio Porcelli: quando un videogioco ti trasforma in game manager  Sergio Porcelli: quando un videogioco ti trasforma in game manager  Il giovane tranese dirige, a poco più di vent’anni, tutti gli eventi Fifa per il team Qlash
Il tranese Mirko Chietri è "Il più bello di Barletta 2018" Il tranese Mirko Chietri è "Il più bello di Barletta 2018" Con 410 voti porta a casa la fascia del concorso organizzato da Man Hair Group
Giuseppe Sinisi: «La mia vita fra musica e televisione» Giuseppe Sinisi: «La mia vita fra musica e televisione» Il giovane tranese ora redattore televisivo di "Portobello" condotto da Antonella Clerici su Rai Uno
Sergio Altomare: raccontare la realtà con una fotografia Sergio Altomare: raccontare la realtà con una fotografia Nel nuovo progetto di rinascita del brand americano Zoo York gli scatti del giovane tranese
Francesco Cioffi e i Medison: storie di vita ed emozioni trasformate in musica Francesco Cioffi e i Medison: storie di vita ed emozioni trasformate in musica La storia della band tra dischi,tour e nuovi progetti
Donatello Del Latte: da Trani a Capo Verde con SYnergia Donatello Del Latte: da Trani a Capo Verde con SYnergia Il suo progetto di sviluppo comunitario basato sull’arte e sulla cultura a Capo Verde
Popsport: quando la creatività scende in campo Popsport: quando la creatività scende in campo Il brand Made in Trani che ha conquistato gli sportivi d’Italia
Lavoro, formazione e tanto altro: domani a Trani l'assessore regionale Sebastiano Leo Lavoro, formazione e tanto altro: domani a Trani l'assessore regionale Sebastiano Leo L'iniziativa del gruppo consiliare Noi a sinistra
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.