Percolato
Percolato
Mazza e panella

Percolato batte Cannavacciuolo 1 a 0

Mazza e panella di Giovanni Ronco

Stavamo rallegrandoci per la simpatica presenza a Trani dello chef Canavacciuolo. Stavamo concentrandoci sui nuovi riposizionamenti di consiglieri comunali, vedi Barresi in neonata formazione e Carlo Laurora in nuova strana coppia di fatto con Briguglio. Stavamo rallegrandoci per le belle parole dello stesso Canavacciuolo che si é complimentato con AB "per come tiene la città ". Stavamo solo deprimendoci ancora un poco per l'ignobile fine della Lampara , prima abbandonata, poi oltraggiata dai pasticci della politica, ora stuprata dal saccheggio di neobarbari urbani.

Ma al peggio non c'è mai fine come in quest'ultimo caso e le armi di distrazione di massa di cui sopra servono a ben poco rispetto all'ultima segnalazione della consigliera Cinquepalmi: il percolato tracimante dal terzo lotto della discarica, truce e turpe immagine, con quella copertura verde, come il cappuccio di un boia. Se come ci dice la consigliera il percolato è "scivolato" verso il terreno e quindi in falda, non ci sono Canavacciuoli o consiglieri accoppiati o consigliere al battesimo o assessori aspiranti oppositori e futuri candidato sindaco che tengano. Quella segnalazione e quella foto ci travolgono virtualmente come uno tsunami di merda. E tutto è travolto: noi, Canavacciuolo che poi ha mangiato pure qua dove, se la falda è intaccata, ha "colpito" anche lui, gli assessori che al mattino sono tali al Comune e alla sera incontrano i relitti del cdx alla ricerca di ruoli, i consiglieri che si accoppiano, i topi del quartiere Sant'Angelo, il sindaco che rinvia sempre le decisioni davvero importanti. Trani non mertita tutto questo. Ed il futuro non appare certo roseo. La discarica sullo sfondo di tutto questo squallore umano è il degno boia, se davvero la falda è intaccata, di una città inerme e passiva, sprofondata nelle chiacchiere e nelle ambizioni aleatorie di quattro analfabeti di lotta e di governo, istituzionali e di fatto.
  • Discarica
Altri contenuti a tema
Discarica, Legambiente: «Deve essere ricolmata affinché possa definitivamente chiudere» Discarica, Legambiente: «Deve essere ricolmata affinché possa definitivamente chiudere» Questo l'obiettivo da proseguire per una concreta e duratura messa in sicurezza
1 Discarica, dalla Regione sei milioni e mezzo di euro. Bottaro: «Serviranno per la copertura del terzo lotto» Discarica, dalla Regione sei milioni e mezzo di euro. Bottaro: «Serviranno per la copertura del terzo lotto» Santorsola: «Finalmente si potrà sanare una ferita che da anni offende la città di Trani»
1 Sei milioni e mezzo per la discarica: una vera svolta per la politica ambientale Sei milioni e mezzo per la discarica: una vera svolta per la politica ambientale Ora tocca ad una raccolta differenziata "hard" dopo una sana e consapevole bonifica
Discarica di Trani, importanti novità in arrivo Discarica di Trani, importanti novità in arrivo Oggi conferenza stampa con il sindaco Bottaro e l'assessore Di Gregorio
Discarica di Trani, dalla Regione in arrivo i finanziamenti per la messa in sicurezza Discarica di Trani, dalla Regione in arrivo i finanziamenti per la messa in sicurezza Contributo totale di 69 milioni per i Comuni pugliesi con aree inquinate e degradate
2 Finanziamento regionale per la discarica, Amedeo Bottaro gioca al "Rischiatutto" Finanziamento regionale per la discarica, Amedeo Bottaro gioca al "Rischiatutto" Sei milioni di euro per ribaltare le sorti ambientali della città di Trani
Discarica, il M5S: «Da anni combattiamo come leoni per la chiusura di un sito altamente inquinante» Discarica, il M5S: «Da anni combattiamo come leoni per la chiusura di un sito altamente inquinante» I portavoce: «Siamo stati derisi per le nostre proposte serie e concrete»
Discarica, Cinquepalmi: «Con la salute dei cittadini non si scherza» Discarica, Cinquepalmi: «Con la salute dei cittadini non si scherza» La consigliera comunale di Trani#ACapo replica al sindaco Bottaro
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.