Consiglio Comunale
Consiglio Comunale
Mazza e panella

Un giorno tutto questo sarà vostro

Mazza e panella di Giovanni Ronco

Veramente non riesco a immaginare in questo momento chi sarà il sindaco di Trani nel 2020. Tra gente di sinistra sinistra che si sta organizzando per i fatti suoi; ex dissidenti, che fingono di essere rabboniti dalle varie spartizioni di ultimi tranci di poltrone, e che si faranno pure loro un candidato a propria immagine e somiglianza (stam a post); tra area renziana che richiede visibilità (alias assessore e potrebbe esserci un Tre Mani a parar sedie in Giunta); tra una destra balcanizzata e tormentata da veti, controveti, nonostante la buona volontà di qualcuno impegnato nella ricerca dell'unità, tra condanne e/o inchieste su possibili competitor, tra guastatori ormai certificati; tra movimenti civici che rivendicano la propria verginità rispetto al potere della casta e ostentano uno sdegnoso isolamento rispetto a tutto quello che fa rima con partiti.

Dinanzi a tale quadro resta la volontà del sindaco Bottaro di tentare l'impresa della rielezione e qui eravamo rimasti a Emiliano che affermò a fine estate che il candidato sindaco del centro sinistra sarebbe stato lui. Poi ci sarebbe qualche migrante verso le coste del Litorale Caracciolo.... nuovi oppositori per Amen deo. Poi ci saranno, ve lo anticipo, movimenti civici civetta che, con la scusa del ritorno alla politica fatta dai cittadini, si trasformeranno in liste civiche acchiappa voti per portare acqua al candidato che sosterranno (sento nomi da brivido e mi rifiuto di scriverli qui).

Ci restano due certezze di questi giorni : l'amicizia tra Amedeo, Bartolo e la famiglia De Laurentis (Napoli e Bari, doppia ruota, sembra una provocazione) porta un "gancio" anche per Trani (vedi post di Luigi De Laurentis che elogia apertamente la nostra città e speriamo sia foriero di qualche posto di lavoro in fatto di film girati a Trani, belle femmine e turismo). Seconda certezza: rifaranno piazza Gradenigo. Con gare e contro gare, gare in tre tempi o due tempi... non voglio dire nulla ma apprezziamo l'impegno. Immagino i nipoti dei miei studenti di oggi e dico fra me e me: un giorno tutto questo (piazza Gradenigo compresa e futura classe politica ) sarà vostro. Coraggio.
  • Politica
Altri contenuti a tema
Tranifutura, riunito il quadro dirigenti del movimento Tranifutura, riunito il quadro dirigenti del movimento Antonio Befano (portavoce): «Ho l'onore di aver ricevuto la responsabilità di rappresentare questo gruppo»
Il tranese Pasquale De Toma è il vice presidente della Provincia Bat Il tranese Pasquale De Toma è il vice presidente della Provincia Bat La notizia resa nota dalla consigliera provinciale del Pd, Giovanna Bruno durante un Consiglio comunale
1 Sicurezza, lavoro e ospedale: nasce il movimento politico "La Trani che vogliamo" Sicurezza, lavoro e ospedale: nasce il movimento politico "La Trani che vogliamo" Alla guida Giuseppe Lamonaca e Cosimo Nenna
Politica a pane, acqua e semenze Politica a pane, acqua e semenze Mazza e panella di Giovanni Ronco
4 Ora nasca la Giunta delle Intelligenze Ora nasca la Giunta delle Intelligenze Non più capricci e rivalse personali. Bisogna valorizzare le migliori risorse politiche
"Bugie e mezze verità": il centrodestra unito contro le falle del Consiglio comunale "Bugie e mezze verità": il centrodestra unito contro le falle del Consiglio comunale Ieri la conferenza stampa di Forza Italia, Fratelli d'Italia, Lega Salvini, Insieme e Noi con l'Italia
Ho negato 10 euro al vecchietto Ho negato 10 euro al vecchietto Mazza e panella di Giovanni Ronco
A trani l'onorevole Francesco Lollobrigida, capogruppo alla Camera di Fratelli d'Italia A trani l'onorevole Francesco Lollobrigida, capogruppo alla Camera di Fratelli d'Italia Con lui anche l'onorevole Marcello Gemmato. A fare gli onori di casa Raimondo Lima
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.