Consiglio Comunale
Consiglio Comunale
Mazza e panella

Un giorno tutto questo sarà vostro

Mazza e panella di Giovanni Ronco

Veramente non riesco a immaginare in questo momento chi sarà il sindaco di Trani nel 2020. Tra gente di sinistra sinistra che si sta organizzando per i fatti suoi; ex dissidenti, che fingono di essere rabboniti dalle varie spartizioni di ultimi tranci di poltrone, e che si faranno pure loro un candidato a propria immagine e somiglianza (stam a post); tra area renziana che richiede visibilità (alias assessore e potrebbe esserci un Tre Mani a parar sedie in Giunta); tra una destra balcanizzata e tormentata da veti, controveti, nonostante la buona volontà di qualcuno impegnato nella ricerca dell'unità, tra condanne e/o inchieste su possibili competitor, tra guastatori ormai certificati; tra movimenti civici che rivendicano la propria verginità rispetto al potere della casta e ostentano uno sdegnoso isolamento rispetto a tutto quello che fa rima con partiti.

Dinanzi a tale quadro resta la volontà del sindaco Bottaro di tentare l'impresa della rielezione e qui eravamo rimasti a Emiliano che affermò a fine estate che il candidato sindaco del centro sinistra sarebbe stato lui. Poi ci sarebbe qualche migrante verso le coste del Litorale Caracciolo.... nuovi oppositori per Amen deo. Poi ci saranno, ve lo anticipo, movimenti civici civetta che, con la scusa del ritorno alla politica fatta dai cittadini, si trasformeranno in liste civiche acchiappa voti per portare acqua al candidato che sosterranno (sento nomi da brivido e mi rifiuto di scriverli qui).

Ci restano due certezze di questi giorni : l'amicizia tra Amedeo, Bartolo e la famiglia De Laurentis (Napoli e Bari, doppia ruota, sembra una provocazione) porta un "gancio" anche per Trani (vedi post di Luigi De Laurentis che elogia apertamente la nostra città e speriamo sia foriero di qualche posto di lavoro in fatto di film girati a Trani, belle femmine e turismo). Seconda certezza: rifaranno piazza Gradenigo. Con gare e contro gare, gare in tre tempi o due tempi... non voglio dire nulla ma apprezziamo l'impegno. Immagino i nipoti dei miei studenti di oggi e dico fra me e me: un giorno tutto questo (piazza Gradenigo compresa e futura classe politica ) sarà vostro. Coraggio.
  • Politica
Altri contenuti a tema
Per una politica che dà speranza: oggi incontro a San Luigi Per una politica che dà speranza: oggi incontro a San Luigi L'evento trae spunto dal 52esimo messaggio di pace di Papa Francesco
2 Quella classe dirigente tranese mai formata Quella classe dirigente tranese mai formata Passano le amministrazioni politiche ma si susseguono più o meno sempre gli stessi errori
1 Per una politica che da speranza: incontro all'auditorium San Luigi Per una politica che da speranza: incontro all'auditorium San Luigi Ospiti il sindaco Bottaro, monsignor D'Ascenzo e la senatrice Assuntella
1 Lista civica Trani Sociale, presto la presentazione del direttivo Lista civica Trani Sociale, presto la presentazione del direttivo Daniele Santoro: «Ci riteniamo al di fuori di questi teatrini che non servono a far capire ai cittadini da che parte stare»
Italia in Comune si presenta a Trani: amministratori locali dialogano su progetti per le città Italia in Comune si presenta a Trani: amministratori locali dialogano su progetti per le città Appuntamento a sabato 2 febbraio
Rosa Uva torna in politica? «Questa città ha bisogno di una nuova squadra di governo» Rosa Uva torna in politica? «Questa città ha bisogno di una nuova squadra di governo» L'ex assessore: «Mettiamoci al lavoro! Il buon governo della nostra Trani ci aspetta»
1 La lunga campagna elettorale che porta al 2020 è già iniziata La lunga campagna elettorale che porta al 2020 è già iniziata Zuffe su villa Telesio, Cinquepalmi con virus populista e il partito di maggioranza fa campagna di tesseramento
Invettiva (semiseria) contro il tranese mai contento Invettiva (semiseria) contro il tranese mai contento Mazza e pagella di Giovanni Ronco
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.