Ogni cosa è illuminata

Successo per le prime giornate del Bif&st

Le proiezioni del weekend tutte esaurite

A soli due giorni dall'inizio del programma, già si può parlare di successo per l'edizione 2012 del Bif&st – Bari International Film Festival, che sembra non smentirsi e non deludere il suo già gremito pubblico, col suo ricco carnet di eventi e manifestazioni tutte condensate in una settimana, per una full immersion di cinema ormai diventata momento immancabile per tutti i cinefili di Bari e della Puglia.

Posti esauriti in tutte le sale per le prime due giornate del Bif&st e massiccia affluenza per le Lezioni di cinema. Nella prima domenica di primavera il pubblico ha cominciato a riempire fin dal mattino il cinema Galleria e nel primissimo pomeriggio - già dalle 15.30 - il teatro Petruzzelli e il suo botteghino sono stati presi d'assalto per le proiezioni di "Il mio domani" di Marina Spada e "Io sono Li" di Andrea Segre. Numerosi gli spettatori che al Galleria hanno dovuto rinunciare ad assistere alle proiezioni dei documentari in concorso e fuori concorso, mentre in più di un caso l'organizzazione del Bif&st è stata costretta a spostare il pubblico numerosissimo in sale più capienti. E gli ottimi numeri non riguardano solamente i film in concorso (Opere prime, Documentari, Lungometraggi e pellicole di Panorama Internazionale), ma anche il Festival Carmelo Bene: sia le proiezioni del prezioso materiale delle Teche Rai sia gli incontri/convegni all'ex Palazzo delle Poste hanno registrato il tutto esaurito, con la presenza di un partecipe e attivo pubblico di giovani universitari e non solo. Infine riempito in tutti gli ordini il Teatro Petruzzelli sia sabato sera per "Diaz", seguito da quasi dieci minuti di applausi sia per l'atteso "Molto forte incredibilmente vicino" interpretato da Max von Sydow, insignito proprio ieri del premio Fellini 8 ½ e protagonista, stamattina, di una appassionata e affollatissima Lezione di cinema.

Tanto successo, per un cinema che non è solo arte ma anche industria e motore economico di una Puglia che riscopre il cinema italiano e non solo, realizzando per il terzo anno consecutivo un festival meno snob dei suoi "cugini" più famosi ma altrettanto innovativo e sperimentale, offrendo insieme proiezioni e dibattiti, mostre e lezioni di cinema, intrattenimento e formazione.
  • Cinema
Altri contenuti a tema
Giovanna Ventura firma "Movie Mag" in onda questa sera su Rai Movie Giovanna Ventura firma "Movie Mag" in onda questa sera su Rai Movie La regista tranese ha anche partecipato alla "Festa del Cinema" di Roma
La regista tranese Giovanna Ventura alla "Festa del Cinema" di Roma La regista tranese Giovanna Ventura alla "Festa del Cinema" di Roma Il docufilm "Fellini e Simenon" sarà presentato al MAXXI
2 Niente teatri ne' cinema a Trani. L'intervento di Franco Caffarella Niente teatri ne' cinema a Trani. L'intervento di Franco Caffarella "La Regione ha acquistato e restaurato il Kursaal a Bari. Perchè non proporlo anche per Trani?"
“Resistere. Ma occorre un sostegno compatto”: riparte il Circolo del Cinema “Dino Risi” “Resistere. Ma occorre un sostegno compatto”: riparte il Circolo del Cinema “Dino Risi” Il direttore Lorenzo Procacci Leone: “Stiamo privando di emozioni le nuove generazioni”
Il Nastro d'Argento Fabrizio Corallo e il documentario su Vittorio Gassman Il Nastro d'Argento Fabrizio Corallo e il documentario su Vittorio Gassman Questa sera alle 20.30 a Palazzo delle Arti "Beltrani"
1 Trani Festival del Cinema e del mare: oggi l'omaggio a Pietro Bartolo, il medico dell'isola di Lampedusa Trani Festival del Cinema e del mare: oggi l'omaggio a Pietro Bartolo, il medico dell'isola di Lampedusa Il programma della seconda e ultima giornata
L'attrice tranese Irene Antonucci riceve il premio internazionale Marateale come promessa del cinema L'attrice tranese Irene Antonucci riceve il premio internazionale Marateale come promessa del cinema Un riconoscimento dietro l'altro per l'artista premiata in Campidoglio anche dalla sindaca Raggi
Una serata tra amici, Christian De Sica a Trani con il regista teatrale Pino Strabioli Una serata tra amici, Christian De Sica a Trani con il regista teatrale Pino Strabioli L'attore ritorna dal vivo per una serata sulla scia dei ricordi, del cinema e della musica
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.