Standing Ovation

Tra chiese e monasteri tranesi

La nuova guida artistica di Antonio Di Maggio

Nuova guida artistica, e turistica - volendo, riferita alle principali chiese e monasteri tranesi, nel curatissimo lavoro di Antonio Di Maggio, che pubblica per Adda Editore e ci delizia col suo stile chiaro ed essenziale, nella nuova fatica letteraria, "Trani passeggiando tra chiese e monasteri". Ancora una volta Di Maggio ci risparmia trattazioni elevate sui valori universali dell'arte tranese, o pensosi ragionamenti e sceglie un profilo volutamente scarno, finalizzato alla massima capienza di dati e particolari, con lo "stupore" e la "maraviglia" di un bambino che vuole svelare e far conoscere la sua città e le sue innumerevoli bellezze ai lettori, ai turisti che verranno e agli stessi concittadini, spesso all'asciutto in molta parte delle informazioni legate all'ambito storico artistico di Trani.

Ci piace imbatterci nelle tante opere d'arte opportunamente riprese dall'attenta analisi dell'autore, che guida il curioso di turno in letture iconografiche e storiche di grande rilevanza; come in una serie di tappe inserite in un dolce e rilassante itinerario programmato per l'occasione, ancora una volta, come già fatto per altre precedenti esperienze letterarie, Di Maggio ci riserva aneddoti e dati che, in alcuni casi, abbiamo sempre bisogno di riesumare per convincerci di essere fondamentalmente dei privilegiati, in quanto residenti in una città d'arte come Trani. E quando si vive in città di tale elevata schiatta estetica, al netto delle beghe socio – politiche del presente, è sempre un momento costruttivo ed edificante, leggere e rivedere la storia e la bellezza della nostra città, attraverso l'eloquio morbido e colloquiale di un autore che, già attivamente impegnato con l'associazione Traninostra, una delle più nobili in azione, approfitta per raccontarci la passione che tutti abbiamo in comune: il gusto del bello pienamente soddisfatto da una creatura come Trani nel suo centro storico.

Il testo di Di Maggio rappresenta la celebrazione di quella cultura religiosa che ha trovato la sua massima espressione estetica nell'arte pittorica e dell'edilizia sacra. Una testimonianza che unisce l'esigenza pratica del culto religioso, con il messaggio morale attraverso la lettura iconografica oppure, e qui lodiamo l'originale idea di Di Maggio, attraverso la vita del santo cui le varie chiese sono dedicate. Una sintesi riuscita di divulgazione culturale e diffusione del messaggio evangelico, tramite un libro di ottimo spessore grafico e contenutistico.
  • Libri
  • Turismo
Altri contenuti a tema
"Oltre i limiti meravigliosa...mente", da Luna di sabbia la presentazione del libro "Oltre i limiti meravigliosa...mente", da Luna di sabbia la presentazione del libro Gli utili ricavati saranno utilizzati per migliorare la qualità della vita delle persone con disabilità
Oggi a Palazzo San Giorgio la presentazione del libro "Liberi dagli artigli" Oggi a Palazzo San Giorgio la presentazione del libro "Liberi dagli artigli" Il racconto di Nunzia Di Bari tratto da una storia vera
"Valerio": pubblicato il romanzo d'esordio di Giovanni Mici tranese d'adozione "Valerio": pubblicato il romanzo d'esordio di Giovanni Mici tranese d'adozione Una storia cruda e realistica che non risparmia pugni nello stomaco al lettore
Anche a Trani #ioleggoperché: lodevole iniziativa e bilancio positivo Anche a Trani #ioleggoperché: lodevole iniziativa e bilancio positivo I cittadini impegnati nel donare libri alle biblioteche scolastiche
Trani e Matera, oggi la firma per un Protocollo d'intesa Trani e Matera, oggi la firma per un Protocollo d'intesa Il sindaco Bottaro in Basilicata per sancire la speciale alleanza tra le due città
Gestione dell'imprenditorialità turistica: pubblicato il bando del corso biennale in programma nella Bat Gestione dell'imprenditorialità turistica: pubblicato il bando del corso biennale in programma nella Bat Avrà inizio a novembre e le lezioni si terranno nella biblioteca comunale di Andria
Premio Megamark, Emanuela Canepa con il suo "L'animale femmina" vince la 3ª edizione Premio Megamark, Emanuela Canepa con il suo "L'animale femmina" vince la 3ª edizione Scelta da una giuria popolare di 40 lettori porta a casa 5000 euro
Il regista romano Paolo Genovese fa tappa a Trani Il regista romano Paolo Genovese fa tappa a Trani Il 18 settembre presenterà il suo ultimo romanzo "Il primo giorno della mia vita"
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.