Storie di città

Il pub, vera palestra per chi fa musica dal vivo

Rosa Barca e le nostre storie di città

La giuria (qualificata) si ritira per deliberare. Il verdetto premia gli Zen (un gruppo emergente della provincia di Bari) ed i Rekkiabilly (formazione barese pronta a rendere ogni concerto uno spettacolo travolgente suonando un rockabilly ironico e scanzonato). Sono loro a passare il secondo appuntamento con le selezioni regionali del Festival Pub Italia per la Puglia. Succede a Trani, in uno dei pub che da sempre scommette sulla promozione e sul successo della musica live. Stiamo parlando del Santo Graal che si sta affermando sul nostro territorio come un'importante vetrina per una degustazione, fresca e vivace, di musica dal vivo. La conferma arriva dai nomi del Festival, selezionati con cura dal direttore artistico della manifestazione, Umberto Calentini (contrabbassista di successo) e presentati sul palco dell'irish pub dalla frizzante Gaia Zero.

Il Santo Graal è stato teatro di esibizioni di cinque bands della nostra regione, sottoposte al voto di una giuria tecnica che ne ha valutato le qualità musicali nonché la loro presenza scenica. In giuria Massimo Mangialardi (atttore e produttore), Giuliano De Cesare (musicista e compositore), Rosa Barca (cronista di Traniweb), sotto la guida del presidente Giorgio Vendola (musicista e compositore).

Il Festival Pub Italia è una vera e propria kermesse della musica doc: swing, blues, rock, canzone d'autore, pop, ska, tutti i generi musicali capaci di coinvolgere il pubblico, altro grande protagonista dell'evento al fianco della musica. L'idea della rassegna musicale itinerante nasce soprattutto per presentare alle folle giovani musicisti molto spesso sconosciuti. Il trampolino di lancio ideale sono proprio i pubs che rappresentano i luoghi ideali per riunirsi e fare della buona musica. Si tratta di un progetto che offre annualmente un'occasione di crescita professionale per i giovani artisti che vi partecipano e anche, in taluni casi, il possibile inizio di brillanti carriere artistiche. Un esempio su tutti, i Blu Vertigo, che molti ricorderanno ospiti a Trani sul palco dell'Hipe Pub sul finire degli anni '90. Il progetto artistico è di grande rilevanza ed è un'importante occasione per il Santo Graal. Il 20 e il 27 proseguiranno gli appuntamenti con le selezioni regionali.
  • Nightlife
Altri contenuti a tema
In televisione per cercare il grande amore In televisione per cercare il grande amore La tranese Irene Antonucci ogni sera su Real Time
Movida tranese, proroga di un'ora per la musica Movida tranese, proroga di un'ora per la musica Weekend, venerdì, festivi e prefestivi si regoleranno i volumi a partire dall'una di notte
«Ways», spazio alla cultura della musica elettronica «Ways», spazio alla cultura della musica elettronica Sabato 13 settembre ultimo appuntamento della stagione estiva
Lavori in via Prologo: chiusura al traffico dell'intera area portuale Lavori in via Prologo: chiusura al traffico dell'intera area portuale Disposta questa mattina il divieto di transito fino a domenica sera
Il caso Movida di Via Lagalante: parla Mario Schiralli Il caso Movida di Via Lagalante: parla Mario Schiralli Intervento anche del direttore provinciale della Confesercenti
Niente musica dopo la mezzanotte: protestano i locali di via Lagalante Niente musica dopo la mezzanotte: protestano i locali di via Lagalante Multe salate anche a Capodanno. Protestano anche i residenti
Scie cosmiche e viaggi interstellari: i Soviet Soviet stasera a Trani Scie cosmiche e viaggi interstellari: i Soviet Soviet stasera a Trani Seconda tappa del progetto artistico Must Be the Place
La Lampara compie 59 anni e festeggia con il Pacha La Lampara compie 59 anni e festeggia con il Pacha Dalle 22.00 i DJ’s Producer Ernest & Frank alla consolle dello storico locale
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.