Storie di città

Baby fenomeno di Trani presenta la scarpa eco-futurista

Pasquale Dagnello a 19 anni ha vinto un prestigioso premio nazionale

Il tranese Pasquale Dagnello ha solo 19 anni ed ha già avuto modo di mettersi in luce non solo dal punto di vista del profitto scolastico (si è diplomato quest'anno presso l'Istituto tecnico aeronautico Jacopo Calò Carducci di Bari col massimo dei voti). Dagnello ha di recente conseguito il suo terzo premio nazionale. Il tranese è stato proclamato vincitore nazionale del tredicesimo bando di concorso (indetto dall'Anci e dal Miur) dedicato al made in Italy.

Il giovane, già perito tecnologico per i trasporti aeronautici, ha sbaragliato la concorrenza degli altri partecipanti col progetto della scarpa Eco-futurista che ha suscitato subito grande interesse nda parte della commissione giudicatrice, composta da 5 rappresentanti dell'Anci, da imprenditori, da operatori del mondo scolastico e rappresentanti del Miur designati dal Ministero stesso. Il progetto si è distinto per creatività unitamente a precise ricerche settoriali che hanno dato origine ad una scarpa in grado di unire l' eco-sostenibilità all' innovazione tecnologica. Alcuni elementi caratteristici della "Ecopower" sono il tessuto riciclato auto-pulente, la suola autoadattante, il locator gps diretto, la fibra in polimero fotosensibile, un'uscita di ricezione e trasmissione dati 3.0 e tante altre caratteristiche che hanno fatto della stessa un progetto unico nel suo genere.
La scarpa eco-futurista
La giuria del concorso ha assegnato ai quattro migliori lavori (fra cui quello di Dagnello) premi da 3000 euro che saranno destinati agli Istituti. L'Anci per i prototipi di particolare pregio, si è riservata la facoltà di proporre per i più meritevoli stage e tirocini formativi aziendali. La premiazione del concorso avrà luogo a settembre presso il polo fieristico di Rho, a Milano, in occasione della manifestazione fieristica Micam ShoEvent. Per Dagnello – come detto – è la terza vincita nazionale ad un concorso. In bacheca la vittoria nel 2009 di un concorso di chimica ("C'e' Chimica nel mio exhibit") presso il museo civico di zoologia di Roma.

Pasquale Dagnello si iscriverà adesso alla facoltà di ingegneria meccanica di Bari per poi specializzarsi nel settore aerospaziale. Sempre a settembre effettuerà uno stage di 21 giorni presso un ente militare ed a febbraio tenterà il concorso indetto dall'Aeronautica.
  • Scuola
Altri contenuti a tema
1 Il professore Giovanni Cassanelli nuovo preside della scuola "Don Pietro Pappagallo" a Terlizzi Il professore Giovanni Cassanelli nuovo preside della scuola "Don Pietro Pappagallo" a Terlizzi Negli ultimi otto anni ha insegnato al liceo Vecchi di Trani
Scuola, Uil: «Non esiste il vincolo quinquennale su sostegno per le immissioni in ruolo su posto comune» Scuola, Uil: «Non esiste il vincolo quinquennale su sostegno per le immissioni in ruolo su posto comune» Errore di valutazione dell'Usr Puglia, al via i ricorsi
Scuole, il Mef autorizza 5 mila posti in meno rispetto quelli annunciati Scuole, il Mef autorizza 5 mila posti in meno rispetto quelli annunciati Turi (Uil): «Sintomo chiaro che sulla scuola si voglia fare cassa»
Contributi libri di testo 2019/2020: proroga dei termini fino al 31 luglio Contributi libri di testo 2019/2020: proroga dei termini fino al 31 luglio Attivo un canale di assistenza e supporto tecnico
Scuole sicure, dalla Provincia oltre 33 mila per il Comune di Trani Scuole sicure, dalla Provincia oltre 33 mila per il Comune di Trani Sarano utilizzati per iniziative di prevenzione e contrasto dello spaccio di droga
La "Notte prima degli esami" è arrivata La "Notte prima degli esami" è arrivata L'indimenticabile giorno per i maturandi domani alle prese con la prima prova
Maturità 2019, lettera aperta dell’assessore regionale Leo agli studenti pugliesi Maturità 2019, lettera aperta dell’assessore regionale Leo agli studenti pugliesi «Il mio augurio è di affrontare l’esame con emozione e serenità, sfidando voi stessi e ottenendo quel che meritate»
“Cenerentola…una fiaba in movimento”: festa finale degli alunni della scuola Petronelli “Cenerentola…una fiaba in movimento”: festa finale degli alunni della scuola Petronelli Lo spettacolo è stato il punto di arrivo di un lungo percorso che ha visto i bambini impegnati per l’intero anno
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.