Apulia
Apulia
Calcio

Apulia, nella squadra due grandi giocatrici: Lissom Matip e Claudia Chiper

Il vice - presidente Carlo Uva ha allestito una rosa competitiva e in linea con gli obiettivi della società

Dopo un incoraggiante avvio di stagione, l'Apulia Trani continua la sua marcia positiva in campionato e, nelle ultime settimane, i sostenitori biancazzurri avranno - certamente - notato alcune importanti novità all'interno della compagine guidata da Francesco Mannatrizio.

Il vice - presidente Carlo Uva, infatti, ha allestito una rosa competitiva e in linea con gli obiettivi che la società si è prefissata di raggiungere nel corso della stagione. E, in questo senso, sono attese ulteriori news prossimamente.

Ma, procedendo con ordine, a garantire maggiore solidità al reparto arretrato è il duttile difensore franco - camerunense Marie Conchita Patricia Lissom Matip.

Classe 1992, nata a Douala, Lissom Matip è cresciuta nel settore giovanile del Paris Saint-Germain Féminin, completando, dapprima, il percorso formativo fino all'Under 19 e, successivamente, muovendo i suoi passi anche con la squadra B.

Arrivata all'Apulia Trani nel mese di settembre dall'Amazone FAP, ha avuto modo fin dall'immediato di mostrare le sue qualità fisiche e atletiche al servizio della squadra.

Ha disputato, finora, dieci gare con la maglia biancazzurra, di cui una in Coppa Italia, nel derby casalingo contro il Lecce Women, al suo esordio, e otto in campionato.

L'ultimo innesto in ordine di tempo è la moldava Claudia Chiper, attaccante di movimento, dotata di grande velocità e tecnica, che può ricoprire più ruoli sul fronte offensivo.

Chiper, classe 1995, nata Delacău, cittadina situata nel distretto di Anenii Noi, è cresciuta nel CS Roma Puhaceni, dove vi ha militato dal 2007 al 2012.

Successivamente, si è trasferita al Noroc Nimoreni, club con il quale ha conquistato per tre volte la Cupa Moldovei La Fotbal Feminin e disputato due edizioni della UEFA Women's Champions League.

Dal 2017, ha vissuto quattro parentesi differenti a Cipro, dove ha prima indossato la maglia dell'AE Ammochostos Women e, in seguito, del Barcelona FA, vincendo la coppa nazionale. Ha continuato a mettersi in mostra nello stato insulare del Mediterraneo orientale con il Pyrgos Limassol Women e, nella seconda parte della scorsa stagione, con il Nea Salamis Famagusta.

Ha iniziato la stagione 2021/2022 in Liga I con l'ACS Heniu Prundu Bârgăului e ha ottenuto in tempi record il transfer per permetterle di scendere in campo con l'Apulia Trani nel match contro il Trastevere, dove ha subito realizzato un goal straordinario, dopo una grande azione personale, e si è ripetuta domenica, in casa del Matera CdS Match Point, con una gran conclusione da fuori area

Chiper, inoltre, ha all'attivo anche trentasette gettoni complessivi con la nazionale moldava impreziositi da sei marcature.
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.