Marco Rutigliano
Marco Rutigliano
Altri sport

Lo sciabolatore tranese Marco Rutigliano premiato al Gran Galà dello Sport a Margherita di Savoia

Il giovane nel gruppo degli otto sportivi individuati tra le eccellenze del territorio della Bat

Anche la scherma è tra gli sport premiati in occasione della seconda edizione del Gran Gala dello Sport organizzato dal Comune di Margherita di Savoia: l'evento, svoltosi presso l'anfiteatro comunale, ha visto la premiazione di otto sportivi individuati tra le eccellenze del territorio della Sesta Provincia pugliese e fra di essi figura anche il giovane sciabolatore della Scherma Trani Marco Rutigliano, vincitore della medaglia di bronzo ai Campionati Italiani Allievi in occasione dello scorso Gran Premio Giovanissimi.

Rutigliano, assieme al compagno di squadra Francesco Daniel Mascolo e sotto la guida dell'istruttore regionale Paolo Ceci Ginistrelli, ha dato vita ad una breve dimostrazione di scherma che ha emozionato il numeroso pubblico presente. Nel ricevere il premio, Rutigliano ha parlato degli obiettivi futuri: "Salire sul podio di Riccione in occasione del Gran Premio Giovanissimi è stata una grande emozione che mi ha ripagato del duro lavoro svolto in sala. Nella stagione ormai alle porte lascerò le categorie GPG per intraprendere il primo anno Cadetti e quindi mi aspetta un lavoro ancor più impegnativo ma che seguirò con gioia sotto la guida dei miei tecnici e assieme ai miei compagni".

Paolo Ceci Ginistrelli ha poi sottolineato come la ASD Scherma Trani sia una realtà ormai consolidata: "Il nostro club raccoglie atleti non solo tranesi ma anche di altri comuni della provincia di Barletta-Andria-Trani ed in questo senso si pone come punto di riferimento per l'intero territorio, muovendosi nel solco della nobile tradizione della sciabola che è l'arma d'elezione per il movimento schermistico nella parte più a nord della Puglia".

Tra le altre discipline premiate nel corso della serata figurano anche il futsal femminile con la locale squadra della Salinis vincitrice dello scudetto, gli sport paralimpici, la vela, il tennis, il taekwondo, la danza sportiva ed il calcio. Elemento centrale della kermesse, la presentazione della Carta Etica elaborata dalla Consulta Comunale dello Sport, che vincola tutte le società del territorio al rispetto dei valori più elevati della pratica sportiva e che vede il Comune di Margherita di Savoia tra i primissimi in Puglia a dotarsi di un tale documento.
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.