Judo Trani
Judo Trani
Arti Marziali

Lotta, due titoli nazionali per la Judo Trani

A Ostia arrivano anche un argento ed un bronzo

Ancora successi sportivi per la Judo Trani. Sabato scorso gli atleti della società tranese hanno partecipato, al centro olimpico di Ostia, al campionato italiano di lotta. Sei lottatori hanno arricchito il medagliere della società con 2 titoli nazionali: hanno conseguito la medaglia d'oro Antonietta Cellamare e Sara Pellegrini. Il palmares è stato impreziosito dall'argento di Fabio Carbone e dal bronzo conquistato da Cristian Pellegrini. Angelo Rutigliano ha ottenuto un buon quinto posto. La competizione era davvero ardua se si considera la partecipazione di oltre 300 atleti provenienti da tutta Italia.

Il tecnico della Judo Trani, Nicola Loprieno, ha ringraziato Franco Quarto, l'istruttore che sta dando la possibilità di far partecipare i ragazzi tranesi sotto il nome della sua società. «Sono davvero contento – ha detto Loprieno - di questa unione tra due scuole così prestigiose. L'unione, si sa, fa la forza. Sono veramente soddisfatto».

Sempre sabato, a Taranto, il gruppo di judo della società tranese ha preso parte alle qualificazioni regionali riservate alla categoria Esordienti B (classe 1998). Pierpaolo Loprieno è riuscito ad aggiudicarsi il visto per la finale che si terrà il 26 maggio al centro olimpico di Ostia.

Prossimo appuntamento in agenda, domenica 13 maggio: la Judo Trani parteciperà al trofeo internazionale città de L'Aquila. «E' una gara – conclude Loprieno – alla quale teniamo molto e dove, anche in passato, abbiamo ottenuto dei bei risultati. Contiamo di riconfermarci anche se sarà dura».
I ragazzi della Judo Trani ad Ostia
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.