Altri sport

Memorial Cezza: S. Antimo e Atri guadagnalo la finalissima.

Questa sera le finali al pala Assi.

Saranno Igea S.Antimo e Pompea Atri le finaliste del 6° Memorial "Antonio Cezza", quadrangolare di basket organizzato a Trani dall'U.S. Basket Trani in collaborazione con l'amministrazione comunale del Comune di Trani. Sul parquèt del PalaAssi, di fronte a un numerosissimo pubblico, si sono sfidate nella prima giornata le 4 compagini di B d'Eccellenza, una novità assoluta per il prestigioso torneo.

Nella gara d'apertura i campani del S.Antimo hanno sconfitto la Bawer Matera al termine di una gara combattuta, che gli uomini di coach Ponticello hanno saputo gestire meglio dei lucani, un po' fallosi. Assenza importante per la Bawer, priva di Valerio Corvino, infortunato al ginocchio. Per S.Antimo a riposo precuauzionale Di Salvatore. Matera nel 3° quarto cerca la rimonta, ma non riesce a superare S.Antimo, che chiude la gara vittorioso.
Nella seconda gara grande attesa per la corazzata brindisina della Prefabbricati Pugliesi, che ha però ceduto contro l'ordinata formazione abruzzese della Pompea Atri (assenti Bigi e Buscaino). Coach Medeot lasciava a riposo Faggiano e Viale, ma nei primi due quarti è Brindisi a menare le danze con prodezze di Bonaccorsi, Malamov e Di Lorenzo, coadiuvati dal massiccio Camata (miglior realizzatore alla fine per i brindisini con 22 punti). Dopo l'intervallo però la Prefabbricati perde lucidità, affidandosi alle conclusioni individuali; Atri, sorniona e precisa nel tiro da 3, ribalta il match, arrivando anche aul +9 (75-66). Brindisi tenta con Di Lorenzo l'aggancio nei minuti finali, ma Atri tiene testa, guadagnando la finale.



Bawer Matera – Igea Sant'Antimo 73-88 (19-26; 38-50; 58-67)
Matera: Montemurro, Castoro 4, Giuffrida 8, Longobardi 22, Zaccaro, Zizza 2, Tessitore 10, Alfonso 10, Paolicelli, Femminini 4, Cucinelli 12. All. Miriello.
Sant'Antimo: Berti 11, Cantone 12, Cappuccio, Serino 10, Petrazzuoli, Tomasiello 11, De Monaco 10, Benassi 12, Acunzo 22, Angelino. All. Ponticello.
Arbitri: Morelli di Brindisi e Scrima di Catanzaro.

Pompea Atri – Prefabbricati Pugliesi Brindisi 83-76 (20-26; 37-45; 67-63)Atri: Savini 5, Del Principio, Fossati 20, Cappanni 12, Gallerini 10, Storchi 8, Berlati 11, Manco, Spigaglia 15, Balbi 2. All. Coen.
Brindisi: Di Lorenzo 14, Bonaccorsi 11, Malamov 14, Viale n.e., Rubino n.e., Giuliani 9, Camata 22, Bazzucchi 7, Leo n.e., Santoro, Faggiano n.e.. All. Medeot.
Arbitri: Pecorella di Trani e Beneduce di Caserta.

Questa sera alle ore 18.00 la finale per il 3° e 4° posto. Alle ore 20 si gareggia per il 1° e 2° posto. Ingresso Libero.
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.